• Notizia
  • Esteri

Crac BpVi, sequestrati 350 mila euro a Zonin e altri 4 imputati

Crac BpVi, sequestrati 350 mila euro a Zonin e altri 4 imputati

La Guardia di finanza ha sequestrato beni per 1 milione e 750 mila euro nei confronti di cinque imputati per il crac della Banca Popolare di Vicenza, attualmente in fase di udienza preliminare.

Il provvedimento è stato chiesto dai magistrati perché, dagli accertamenti svolti dai militari del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Vicenza, era emerso che gli imputati stavano trasferendo e movimentando parte delle loro disponibilità patrimoniali. Per questo, la procura di Vicenza ha ravvisato "la fondata ragione" che potessero andare disperse le garanzie per il pagamento di una eventuale pena pecuniaria, e di tutte le spese dovute allo Stato in relazione all'inchiesta.

Si tratta tuttavia di una parte residuale, si precisa dalla Procura, in quanto solo ciò che resterà dopo il pagamento delle spese di giudizio e comunque relative al procedimento potrebbe essere utilizzato per risarcire i danneggiati dalla banca, somma di gran lunga inferiore, si stima, rispetto agli importi del danno.

I sequestri hanno riguardato disponibilità finanziarie detenute dai cinque imputati presso intermediari bancari, beni immobili e mobili e partecipazioni possedute in imprese.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Missioni: Pinotti,in Niger e Libia a tutela nostri interessi

L'Aula della Camera ha dato via libera alla prosecuzione per il 2018 delle missioni internazionali , tra cui quella in Niger . Nel periodo 1 gennaio-30 settembre 2018 questa missione potenziata costerà 34,98 milioni di euro.

Ahi, Juve! Lo Schalke annuncia: 'Goretzka ha firmato con il Bayern'

Classe 1995 e con il contratto in scadenza nel giugno del 2018, quest'anno in Bundesliga ha collezionato 11 partite e 4 goal. Niente da fare per la Juventus , che adesso deve rinunciare ufficialmente a Leon Goretzka .

Vaccini, la Consulta: "L'obbligo è ragionevole e necessario"

Secondo la Consulta, quindi, non è vero che la legge ha introdotto l'imposizione improvvisamente. I vaccini sono la prima arma di prevenzione.

Palermo, confiscati beni per 25 mln

Dopo i maxi arresti di inizio settimana, questa volta a capitorale però è Andrea Moceri , imprenditore 57 enne di Trapani. Il patrimonio era gia' stato sottoposto a sequestro nel novembre 2015.

Caldara Juventus, annuncio: "In bianconero non si può sbagliare…"

Spero che arriverà ancora un'altra notte del genere, anche se sarà molto difficile. Pensare alla Juve? Si', ma relativamente.

Agguato a Siderno. Ucciso il commerciante Carmelo Muià

Un 46enne Carmelo Muià , pregiudicato, commerciante di carni , è stato ucciso ieri sera in un agguato a Siderno , nella Locride. Muià, nel momento dell'agguato, era in sella ad una bicicletta elettrica e stava facendo rientro a casa.

Terrore a teatro: crolla la scenografia, feriti due coristi

L'incidente è avvenuto durante un cambio di scena del secondo atto, quando il sipario era chiuso. Trasportati in codice giallo in ospedale, le loro condizioni non sembrano gravi.

Scende dall'auto dopo incidente, ragazzo travolto in tangenziale Est: 30enne grave

Lo schianto, violentissimo, ha deformato la cabina del tir e per estrarre l'autista è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco.

La Norvegia cerca cuochi e camerieri in Italia

Requisiti richiesti: Lingua inglese livello B2 - Receptionist C1, Titolo di studio inerente al profilo, Esperienza nel ruolo. E' promosso dalla rete Eures delle regioni Emilia-Romagna e Veneto.

MotoGP: Folger non correrà nel mondiale 2018, diagnosticata una malattia genetica

Persino Poncharal si è detto incerto sul futuro del team: "È vero che a noi ci mette in una situazione, se non catastrofica, in ogni caso molto complicata".