• Notizia
  • Esteri

Diplomati magistrale. Giorgia Meloni (FdI): "Altro che buona scuola"

Diplomati magistrale. Giorgia Meloni (FdI):

E' ora di un vero piano di assunzioni che recuperi i tagli di questi anni e sia rivolto a chi ha titolo ed esperienza, altro che chiamata diretta da parte dei presidi.

ROMA - "Siamo insegnanti non burattini", "la maestra non si tocca", "riaprire le Gae". "No ai licenziamenti di massa", chiedono le maestre, preoccupate di una possibile fine del loro contratto: "abilitate quando serve, licenziate quando conviene", ribadiscono a più voci". A Bologna è andato in scena un sit-in con 400 maestre; a Milano ha manifestato un migliaio di insegnanti che hanno bloccato il traffico in piazzale Corvetto.

TORINO - A Torino alcune scuole sono rimaste chiuse a causa della protesta, mentre molti dirigenti scolastici hanno ridotto gli orari in alcune classi e sospeso le lezioni in altre con grandi disagi per le famiglie. A Genova il corteo è stato aperto da numerosi bambini che hanno portato uno striscione con scritto "Non toccate le nostre maestre".

Da Milano una valutazione con Emilia Piccolo, dei Lavoratori della scuola autorganizzati. Se decidi di iscriverti alla nostra Newsletter potrai ricevere ogni sera tutte le notizie e gli aggiornamenti sul mondo della scuola e della Pubblica Amministrazione direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Ad incrociare le braccia le e gli insegnanti della Primaria e dell'Infanzia in lotta contro la sentenza del consiglio di Stato che che ha respinto dalle graduatorie ad esaurimento, canale per ottenere il posto di ruolo, circa 44mila diplomati magistrali con titolo conseguito entro il 2001-2002. Siamo davanti a una sentenza che può incidere sulla continuità di insegnamento. L'agitazione è stata proclamata dalle sigle sindacali Anief, Saese e Cub, con l'adesione dei Cobas. É evidente che occorra una soluzione politica da troppi anno rimandata, in ultimo da questo Governo nonostante più volte sollecitato da sindacati e movimenti oltre che dagli interventi di Sinistra Italiana sul tema. La Manifestazione nazionale si tiene a Roma sotto il ministero dell'Istruzione, dove è stato bloccato Viale trastevere.

Lo ha ammesso anche il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli, che comunque a Sky tg ha dichiarato: "Abbiamo chiesto all'Avvocatura dello Stato di darci le linee attuative della sentenza del Consiglio di Stato".

Ma, a prescindere da questi cavilli, la reazione dei diplomati appare legittima, anche perché il Consiglio di Stato con la sua sentenza contraddice un suo precedente pronunciamento di segno contrario.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Sciopero trasporti Roma 12 gennaio 2018: orari e info

Il personale dei trasporti incrocerà le braccia, venerdì 12 gennaio 2018 , dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 al termine del servizio . La richiesta fu motivata anche in previsione dell'incremento dei flussi turistici in prossimità delle feste natalizie.

Tombola della Befana e Presepe Vivente per chiudere le feste

Alla celebrazione della santa messa parteciperanno gli oltre 300 personaggi che animeranno tutta la sacra rappresentazione.

Torino, si dimettono i revisori dei conti del comune

Il debito per la restituzione della caparra nei confronti della Ream non fu però saldato né iscritto a bilancio. Prendiamo atto delle dimissioni", ha commentato la sindaca Appendino sulle dimissioni dei revisori .

Lombardia, Berlusconi: "Candidato centrodestra sarà Fontana"

Noi ce la metteremo tutta. " Il problema è se Grasso sarà in grado di portare il suo movimento a votare per Gori e Zingaretti ". Maroni ha parlato di "decisione personale" condivisa "da tempo" con Matteo Salvini e Silvio Berlusconi . "So come si governa".

Genoa, il Boca chiude a Centurion. Ma non mancano le alternative

Dopo sole 5 apparizioni, sembra ormai giunta al capolinea la seconda avventura al Genoa di Adrián Ricardo Centurión . Ma Centurion , che era già stato al Genoa nel 2013-14 collezionando 12 presenze in campionato, ha deluso ancora.

La bufala del nipote di Laura Boldrini assunto a Palazzo Chigi

Com'è che dicono loro? Non è la prima volta che è vittima di catene di sant'Antonio false. Basta vedere i profili di chi scriveva le peggiori nefandezze sul mio conto.

M5s, anticipazione l'Espresso: Grillo vuole riprendersi dominio blog

Come riporta L'Espresso con un ampio servizio dal titolo: " Grillo non abita più qui", il Garante lascerà il Movimento 5 Stelle . Il 16 gennaio, al massimo due giorni dopo, si consumerà la metamorfosi, già annunciata, del blog di Beppe Grillo .

Ravenna, due morti nel tragico incidente tra mezzi pesanti

Il camion è andato poi a sbattere contro un secondo autocarro che trasportava pollame e poi contro un furgone carico di pesce. È di due morti il terribile bilancio di un incidente tra due camion avvenuto nella notte fuori Ravenna .

Troupe di Striscia aggredita nel Parco Verde di Caivano Video

L'inviato, famoso per essere uno spericolato ciclista, non è la prima volta che è vittima di violenze. Bologna-Padova-Bologna: non la sfanga la troupe di Striscia la notizia .

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.