• Notizia
  • Finanza

Dopo i sacchetti della spesa, in arrivo una nuova tassa sulla plastica

Dopo i sacchetti della spesa, in arrivo una nuova tassa sulla plastica

Il 2018 per gli italiani non è iniziato nel migliore dei modi: i sacchetti biodegradabili destinati ai prodotti ortofrutticoli sono diventati a pagamento e questo non è andato proprio giù ai cittadini. Esatto ma, oltre alla nuova vita, saranno previste nuove tasse. Occhio, perchè a breve l'Europa varerà una tassa sulla plastica.

Con la Brexit si calcola che il bilancio dell'Ue perderà fra i 12 e i 15 miliardi di euro all'anno. Ma un'altra tassa - sugli imballaggi di plastica - stavolta sì voluta da Bruxelles, potrebbe essere dietro l'angolo. Adesso la Ue pensa di inserire una nuova tassa sulla plastica per trovare nuove risorse da destinare al bilancio europeo. "Dal primo gennaio la Cina ha chiuso il mercato e noi dobbiamo ridurre la quantità di plastica".

La previsione della nuova tassa sulla plastica, in realtà, si inserisce nel novero di una più ampia strategia europea, vale a dire la cosiddetta "Strategia europea delle plastiche" ed è il frutto dell'imponente lotta che, da tempo, l'Unione europea conduce contro le plastiche inquinanti. Il commissario UE ha dichiarato che la plastica vecchia, i sacchetti di plastica e tutto il materiale di imballaggio è stato sempre inviato alla Cina, quella plastica poi è stata riutilizzata per fabbricare giocattoli per bambini.

Bruxelles sta ancora valutando se il balzello andrà a colpire le componenti che si usano per produrla oppure il prodotto finito, e se ci saranno esenzioni, ad esempio, per prodotti di uso quotidiano come i cartoni del latte. Ma dal 1 gennaio la Cina non prende più rifiuti plastici" e dunque secondo Oettinger "nell'interesse dei mari, degli animali, dei pesci e dei mammiferi, nell'interesse dei nostri paesaggi dobbiamo ridurre la quantità di plastica utilizzata.

Come anticipato non sono ancora chiare le "modalità operative" di questa nuova tassa e molti punti restano ancora oscuri.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Cene a spese dei romani: Marino condannato

Sono amareggiato anche se tranquillo con la mia coscienza perché so di non aver mai speso un euro pubblico per fini privati . Il giudice sottolineò che Marino non aveva commesso alcun reato, ma da parte sua c'era stata "imprecisione e superficialità".

Catania, sequestrati beni per un valore di 41 milioni di euro

Ad oggi, suo carico, è stata anche richiesta l'applicazione della misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di P.S.

E' arrivato Machach, visite mediche a Roma

Machach al Napoli: è stata la prima voce concreta di mercato, con Giuntoli abile a fiutare l'affare. Primo acquisto invernale per il Napoli .

Catania al quinto posto, Tripadvisor: "Feedback positivi su alloggi e ristoranti"

Ai primi posti si piazzano come prevedibile località di mare , ma nessuno ha detto che si debba trattare di un mare caldo. Completano la classifica Halifax (4°, Canada), Danzica (5°), San José (6°, Costa Rica), Rovigno e Nerja .

Gentiloni: con Macron al lavoro per trattato Italia-Francia

Un "gruppo di saggi", tre italiani e tre francesi, è già pronto a mettersi al lavoro per definire l'ambito del nuovo trattato. Era solo un'idea nata da una battuta in conferenza stampa dopo il vertice di Lione, lo scorso settembre.

Panchina Italia, Mancini: "Non lo escludo assolutamente"

Tanti i temi trattati dall'allenatore ex Inter , da un possibile futuro in Nazionale al momento attuale della sua vecchia squadra. Mancini , che periodo è della sua vita? Ho il corpo e gli affetti in buona salute.

Ancelotti nel mirino dell'Arsenal per il dopo Wenger

Sin dall'indomani della debacle azzurra contro la Svezia, il nome di Ancelotti è stato in cima alla lista dei desideri della Figc. Poi c'è chi, come Roberto Mancini , alla Nazionale fa l'occhiolino da tempo.

Roma, Pallotta sullo stadio: "Tutti lo vogliono, tranne i tifosi della Lazio"

Come? Riconoscendo le specifiche di urgenza che permetterebbero di dimezzare i tempi di realizzazione. Il presidente ha dichiarato: "Non si può essere un marchio globale senza lo stadio di proprietà".

Pedaggi A24-A25, sconto per i pendolari

L'obiettivo del Mit è quello di poter permettere in futuro un adeguamento del costo dei pedaggi non superiore al 4%. Ma a firmare il documento d'intesa presentato a governo e Regioni, sono stati più di 70 enti.

Avola, botte al prof. per rimproveri al loro figlio

Una costola rotta per il prof che ha rimproverato l'alunno e occhiali distrutti per il collega che ha provato a sedare gli animi. Ancora non sono chiari i motivi che hanno spinto la coppia al folle gesto, compiuto davanti a decine di studenti.