• Notizia
  • Esteri

Germania: le ultime battute della fase interlocutoria alla ricerca di una coalizione

Germania: le ultime battute della fase interlocutoria alla ricerca di una coalizione

In Germania la Cdu-Csu di Angela Merkel e i socialisti della Spd hanno trovato un accordo e sono sul punto di annunciare l'apertura dei negoziati che daranno vita a un nuovo governo di larghe intese, il terzo guidato dalla Cancelliera. Per quanto riguarda l'assicurazione sanitaria dei lavoratori, si tornerà al sistema per cui i contributi saranno condivisi in ugual misura tra datore di lavoro e lavoratore. I partiti si sono messi d'accordo per permettere il ricongiungimento familiare dei migranti al ritmo di 1000 persone al mese e ponendo un limite all'ingresso che non dovrà oltrepassare i 220.000 migranti l'anno (nel 2015 erano stati accolti poco meno di 1 milione di persone, 280,000 nel 2016, quasi due terzi in meno, numero che scende ancora tra i richiedenti asilo nel 2017). Possiamo dire che è stata una notte di grandi novità e soddisfazioni per coloro che stanno lavorando da anni a queste faccende come anche aumentare i contributi per l'Unione Europea. Un pericolo, quello della polverizzazione del voto, che a quanto pare riguarda ormai tutta l'Europa, compresa la storicamente granitica politica tedesca costretta già nel 2005 a dover far ricorso alla Grosse Koalition ovvero l'accordo che ha unito sotto un unico ombrello sia i cristianodemocratici della Merkel che i socialdemocratici di Martin Schulz. L'euro forte non ha compromesso le esportazioni, che restano robuste, per i prodotti tedeschi con prezzi inelastici e specializzati: ma maggiori investimenti nella ricerca e nell'innovazione sono irrinunciabili anche in un Paese come la Germania che economicamente e sotto il profilo dei conti pubblici gode di ottima salute.

Sebbene i negoziati in corso siano blindati e chiusi nella più grande segretezza, quel che trapelava ieri sera era una lista dei temi in disaccordo più lunga di quelli concordati.

L'intesa arriverebbe al termine di una maratona negoziale di oltre 24 ore.

La Merkel è uscita molto sorridente dopo aver firmato l'accordo, poiché ha ammesso di lavorare con un governo e per un governo solido e stabile.

Positivo il commento di Martin Shulz (Spd) che ha dichiarato: "Sapevamo che avremmo dovuto scendere a compromessi" ma "abbiamo raggiunto risultati eccellenti".

E' possibile la costituzione di un governo entro Pasqua, secondo il leader dei cristiano-sociali bavaresi, Horst Seehofer. Schulz ha bisogno di spingere sull'acceleratore del programma europeista, per recuperare consensi nel suo partito, mentre la Cdu è fredda. Il leader socialdemocratico ha posto l'accento sulle intese raggiunte "per un contratto di governo" sullo stato sociale. Rimane però ancora da vedere se il documento passerà il vaglio degli organi di garanzia dei rispettivi partiti e soprattutto se incontrerà il consenso della combattiva base socialdemocratica al congresso straordinario del 21 gennaio.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Come far entusiasmare gli studenti con la tua lezione di francese

Andiamo a vedere alcuni suggerimenti ripresi dal noto portale di insegnamento lingue https://preply.com/it/skype/tutor-francese . I motivi per cui adottare questo modo di insegnamento? Andiamo a scoprirli qui di seguito in dettaglio.

Non paga il pedaggio dell'autostrada per 79 volte, assolto dal Tribunale

Per 79 volte non ha pagato il pedaggio in autostrada ed è stato assolto dal tribunale di Verbania. Tutto documentato dalle telecamere.

WiFi più sicuro con lo standard WPA3

WPA3: ecco una soluzione di sicurezza per gli utenti di hotspot Wi-Fi aperti. Infine, sarà integrata una nuova suite di sicurezza a 192 bit .

Sciopero trasporti Roma 12 gennaio 2018: orari e info

Il personale dei trasporti incrocerà le braccia, venerdì 12 gennaio 2018 , dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 al termine del servizio . La richiesta fu motivata anche in previsione dell'incremento dei flussi turistici in prossimità delle feste natalizie.

Tombola della Befana e Presepe Vivente per chiudere le feste

Alla celebrazione della santa messa parteciperanno gli oltre 300 personaggi che animeranno tutta la sacra rappresentazione.

Elisabetta Canalis si racconta: "Bobo Vieri mi tradiva in continuazione…"

In Skyler vedo molto di me , quindi ho molta meno paura. "Forse perché non ero ancora una donna matura ed ero una ragazzina". Ha fatto un po' il cretino, ha tentato delle avance ma normalissime, niente di particolare... "La colpa sta nel mezzo".

Congedo parentale: licenziamento se non si cura il figlio

Qualora non fosse così è giustificato il licenziamento disciplinare. [1] Cass. sent. n. 509 del 11.01.2018. [3] Cass. sent. n.16207/2008.

Scoperti 141 chili di marijuana in una scuola a Catania: due arresti

Le affermazioni fatte dall'uomo, Davide Schillaci , erano false, avendo il personale della Mobile potuto notare la scena. Trascorsi pochi muniti, Cuffari si è allontanto dalla scuola a bordo dello scooter con una busta della spesa.

Emergenza sangue in tutta la Puglia: campagna straordinaria di donazioni ELENCO DATE

Eugenio Peres, direttore dipartimento Medicina trasfusionale della Asl Bat . "Siamo senza sangue, ci serve il tuo!". Lancio questo appello perché sono convinto che i pugliesi immediatamente risponderanno".

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.