• Notizia
  • Salute

In campo a 51 anni: Miura rinnova ancora con il Yokohama FC

In campo a 51 anni: Miura rinnova ancora con il Yokohama FC

Stiamo esagerando, però il giapponese ex Genoa (nel 1994-95!), a 50 anni passati non ha alcuna intenzione di appendere le scarpe al chiodo. L'eterno centravanti giapponese si prepara a battere altri record di longevità calcistica: è ufficiale il rinnovo contrattuale con lo Yokohama FC per il bomber che il prossimo febbraio spegnerà addirittura 51 candeline sulla torta. E per il momento, a quasi 51 anni, non intende mica fermarsi. Si tratta, praticamente, della 33a stagione della sua folle e interminabile carriera.

Miura marcatore più anziano della storia del calcio. A 'Kyodo news agency' ha rilasciato solo le seguenti dichiarazioni: "Io continuerò a mettere il cuore quando scendo in campo e mi auguro ancora di crescere come calciatore". Per quanto riguarda invece le esperienze nei club la lista è lunghissima: oltre alle maglie di squadre giapponesi, Miura ha giocato anche nel Santos, nel Palmeiras, nel Matsubara, nella Dinamo Zagabria e soprattutto del Genoa nel campionato 1994/1995. In Italia ha collezionato 21 presenze e un gol nel derby della Lanterna.

Kazu Miura probabilmente non smetterà mai di giocare. Poi un grave infortunio ne provocò la fine anticipata della stagione e il ritorno in patria Con il Giappone ha messo insieme 89 presenza, realizzando 55 gol. Miura di voler giocare fino a 60 anni.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Bayer Leverkusen - Bayern Monaco Bundesliga: formazioni, pronostici scommesse, previsioni

Prova a rispondere subito Muller, ma il tiro dal limite dell'area sorprende Leno senza trovare lo specchio della porta. La prima parte di gara si gioca a ritmi serrati, entrambe le formazioni vanno più volte vicino al vantaggio.

Mihajlovic torna a parlare: "Dispiace per Cairo. Sto diventando una mezza se…"

Agli occhi di Striscia la Notizia non sfugge nulla e a distanza di appena 8 giorni, Sinisa non scappa ai microfoni di Staffelli. Ricordiamo che il tecnico serbo, è stato esonerato il 4 gennaio dal Torino dall'incarico da allenatore.

Lombardia, Maroni non si ricandida. Salvini pensa a Fontana

Come ministro o, chissà mai, addirittura come premier , vista l'incandidabilità di Silvio Berlusconi . Agli amici, però, Maroni avrebbe confidato la volontà di voler cominciare a fare "un altro lavoro ".

Montella: "Sono felicissimo, ma lasciatemi dire una cosa sul Milan"

NZONZI - "Nzonzi è un ottimo giocatore, uno dei miei obiettivi è quello di parlare con lui e capire quali sono le sue ambizioni. Non ho discusso di mercato, ho parlato di quelle che sono le mie idee in base alla squadra che ho attualmente a disposizione.

Dakar 2018 - Round 5: Peterhansel prende il largo, Loeb si ritira

Il vero colpo di scena di questa quarta tappa della Dakar 2018 è arrivato nella categoria moto . Buone prestazioni per Botturi, Cerutti e Gerini , che hanno chiuso al 23°, 28° e 29° posto.

Maduro anuncia la emisión de 100 millones de 'petros'

"Como no pueden intervenir, inventan una crisis humanitaria los bandidos de la oposición interna, vendepatrias", aseveró.

Peter Fill vince la Coppa del Mondo in combinata

A vincere la gara è stato il francese Muffat Jeandet , al primo successo in carriera grazie a un'ottima manche di slalom. Per i colori azzurri, comunque, potrebbero arrivare altre soddisfazioni dalle prove veloci in programma nel wekeend.

Cagliari, sirene dall'Inghilterra per Barella

Questa mattina c'è stato un incontro tra i dirigenti della Juventus e quelli del Cagliari . Nicolò Barella è uno dei principali obiettivi di mercato della Juve.

Hagi Fiorentina, addio ufficiale: torna in Romania

Quest'ultima - come anticipato - è stata una precisa condizione dettata dalla Fiorentina , che ha permesso di sbloccare l'affare. E adesso? Che cosa faranno gli uomini mercato viola davanti a questa scenetta?

LG G7: ecco come potrebbe essere in un render!

ETNews sostiene che LG inizierà a produrre in massa il nuovo LG G7 a marzo . Il dispositivo promette bene, ed anche di più.