• Notizia
  • Intrattenimento

Katia Follesa: "Il mio cuore è malato, non farei un altro figlio"

Katia Follesa:

Oggi 42enne, ricorda di averlo scoperto 12 anni fa a causa di un incidente che l'aveva spaventata a morte e fatta temere di essere sul punto di morire.

Come dicevamo, la malattia di Katia Follesa è emersa senza preavviso più di 10 anni fa: 'Ero sempre stata bene, non c'era mai stato un sintomo: un giorno stavo guidando quando improvvisamente mi si è appannata la vista e, non so come dire, non ho 'sentito' più il cuore. Inizia così la storia dell'attrice con la sua patologia, una cardiomiopatia ipertrofica non ostruttiva congenita.

A questo proposito Katia Follesa è diventata testimonial di un progetto per prevenire le patologie cardiovascolari. All'inizio mi avevano detto che non avevo niente. Anzi, la cardiologa era quasi un po' scocciata.

È al Corriere della Sera che Katia Follesa, attrice comica e conduttrice, rivela di soffrire di una patologia cardiaca congenita. "Il suggerimento è fare dei controlli anche se non si avvertono sintomi".

Per tenere a bada la malattia Katia Follesa segue da allora una terapia a base di betabloccanti e probabilmente dovrà farlo per tutta la vita: 'L'importanza della prevenzione è inestimabile, quando si tratta del cuore è bene non sottovalutare e fare sempre una visita all'anno, magari due, soprattutto se ci sono precedenti in famiglia come nel mio caso. "Quando si parla di queste patologie una diagnosi precoce è fondamentale".

In tanti hanno manifestato solidarietà e vicinanza dopo aver scoperto della malattia: "Dopo che ho parlato per la prima volta della malattia, mi hanno chiamata molte persone". La Follesa ha una bimba, ma la gravidanza non è stata un problema: "Non tanto la gravidanza, anche se era escluso un parto naturale". "C'era il 50% di probabilità che Agata (la figlia, ndr) ereditasse la cardiomiopatia - ha spiegato - Per fortuna non è così, ma nell'ipotesi di un secondo figlio è una riflessione che, da un paio d'anni, faccio".

È proprio sul tema della maternità che la Follesa si interroga. Alla mia età sapere di poter mettere al mondo un figlio che può avere questi problemi mi fa propendere per il no'. "Il fatto che tu possa avere una patologia come chiunque, porta a riflettere, per questo è importante mandare un messaggio positivo", le sue parole. "L'entusiasmo di questi piccoli mi ha molto stupita, moltissimo".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Elena Fanchini: "Ho un tumore. Mi fermo per curarmi"

La vita mi ha messo di fronte ad una nuova sfida, una cosa seria per cui sono costretta a fermarmi per curarmi. È più serio di quanto sperato il problema di salute che ha colpito la discesista azzurra Elena Fanchini .

Mihajlovic torna a parlare: "Dispiace per Cairo. Sto diventando una mezza se…"

Agli occhi di Striscia la Notizia non sfugge nulla e a distanza di appena 8 giorni, Sinisa non scappa ai microfoni di Staffelli. Ricordiamo che il tecnico serbo, è stato esonerato il 4 gennaio dal Torino dall'incarico da allenatore.

Lombardia, Maroni non si ricandida. Salvini pensa a Fontana

Come ministro o, chissà mai, addirittura come premier , vista l'incandidabilità di Silvio Berlusconi . Agli amici, però, Maroni avrebbe confidato la volontà di voler cominciare a fare "un altro lavoro ".

Pfoa nel sangue: ci rivolgeremo a papa Francesco

Le declassa a "proteste violente": "Lanciano bottiglie incendiarie o panni imbevuti di benzina per appiccare il fuoco". Nessuno però si aspettava violenze di questo tipo prima ancora dell'arrivo del Papa.

Arrivano i voucher digitalizzazione

Il contributo , a fondo perduto, raggiunge l'importo massimo di 10mila euro e copre fino al 50% delle spese ammissibili.

Dakar 2018 - Round 5: Peterhansel prende il largo, Loeb si ritira

Il vero colpo di scena di questa quarta tappa della Dakar 2018 è arrivato nella categoria moto . Buone prestazioni per Botturi, Cerutti e Gerini , che hanno chiuso al 23°, 28° e 29° posto.

QUI VENEZIA Moreo e Caccavallo ceduti in prestito

Voglio ripagare la fiducia che il Palermo ha avuto nei miei confronti e dimostrare che posso fare bene con questa maglia. Un nuovo attaccante alla corte di Tedino.

Napoli, donna ferita da colpo vagante

Lo sparo l'ha ferita a una caviglia e si pensa sia arrivato dalla strada, nel corso di una stesa in via Torricelli. La donna è stata subito soccorsa dagli uomini del 118 che hanno deciso di trasportarla a vicino ospedale.

Made in Italy, il 92% delle tipicità nasce nei piccoli comuni

Prevista anche la partecipazione del sindaco del comune piacentino di Cerignale Massimo Castelli, in qualità di coordinatore Anci dei Piccoli Comuni.

Serie A: primo acquisto del Crotone, dal Cagliari arriva Capuano

Con queste parole il Crotone ufficializza l'arrivo di Marco Capuano , difensore pescarese, prelevato in prestito dal Cagliari . E' un periodo difficile per il Crotone , che dopo l'addio di Nicola non ha trovato molta fortuna con il nuovo tecnico Zenga.