• Notizia
  • Intrattenimento

Katia Follesa: "Il mio cuore è malato, non farei un altro figlio"

Katia Follesa:

Oggi 42enne, ricorda di averlo scoperto 12 anni fa a causa di un incidente che l'aveva spaventata a morte e fatta temere di essere sul punto di morire.

Come dicevamo, la malattia di Katia Follesa è emersa senza preavviso più di 10 anni fa: 'Ero sempre stata bene, non c'era mai stato un sintomo: un giorno stavo guidando quando improvvisamente mi si è appannata la vista e, non so come dire, non ho 'sentito' più il cuore. Inizia così la storia dell'attrice con la sua patologia, una cardiomiopatia ipertrofica non ostruttiva congenita.

A questo proposito Katia Follesa è diventata testimonial di un progetto per prevenire le patologie cardiovascolari. All'inizio mi avevano detto che non avevo niente. Anzi, la cardiologa era quasi un po' scocciata.

È al Corriere della Sera che Katia Follesa, attrice comica e conduttrice, rivela di soffrire di una patologia cardiaca congenita. "Il suggerimento è fare dei controlli anche se non si avvertono sintomi".

Per tenere a bada la malattia Katia Follesa segue da allora una terapia a base di betabloccanti e probabilmente dovrà farlo per tutta la vita: 'L'importanza della prevenzione è inestimabile, quando si tratta del cuore è bene non sottovalutare e fare sempre una visita all'anno, magari due, soprattutto se ci sono precedenti in famiglia come nel mio caso. "Quando si parla di queste patologie una diagnosi precoce è fondamentale".

In tanti hanno manifestato solidarietà e vicinanza dopo aver scoperto della malattia: "Dopo che ho parlato per la prima volta della malattia, mi hanno chiamata molte persone". La Follesa ha una bimba, ma la gravidanza non è stata un problema: "Non tanto la gravidanza, anche se era escluso un parto naturale". "C'era il 50% di probabilità che Agata (la figlia, ndr) ereditasse la cardiomiopatia - ha spiegato - Per fortuna non è così, ma nell'ipotesi di un secondo figlio è una riflessione che, da un paio d'anni, faccio".

È proprio sul tema della maternità che la Follesa si interroga. Alla mia età sapere di poter mettere al mondo un figlio che può avere questi problemi mi fa propendere per il no'. "Il fatto che tu possa avere una patologia come chiunque, porta a riflettere, per questo è importante mandare un messaggio positivo", le sue parole. "L'entusiasmo di questi piccoli mi ha molto stupita, moltissimo".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Batteri intestinali contro il tumore del colon-retto

Il cancro del colon retto rappresenta il secondo tumore maligno per incidenza e mortalità. Non si tratta di una novità, ma di un aspetto già risaputo.

Regione Lombardia, Berlusconi: "Il candidato sarà Attilio Fontana"

Dunque "se dovesse andare al governo l'Italia potrebbe finire come Spelacchio ", ammetteMaroni. In Forza Italia si è invece fatto il nome di bandiera dell'ex ministro Mariastella Gelmini .

In campo a 51 anni: Miura rinnova ancora con il Yokohama FC

Si tratta, praticamente, della 33a stagione della sua folle e interminabile carriera. In Italia ha collezionato 21 presenze e un gol nel derby della Lanterna.

Leonardo DiCaprio sarà nel nuovo film di Quentin Tarantino su Charles Manson

DiCaprio e Tarantino avevano già collaborato nell'acclamato Django Unchained . Sangue e terrore per gli omicidi commessi dal killer Charles Manson .

Tirreno Adriatico 2018: ecco il percorso Video

Dopo una lunga e impegnativa sequenza di salite e saliscendi, si affronterà l'ascesa di Sassotetto , oltre 14 km al 6% di media. Con la tappa che termina a Filottrano , abbiamo voluto ricordare il nostro amico, l'indimenticabile Michele Scarponi .

Maduro anuncia la emisión de 100 millones de 'petros'

"Como no pueden intervenir, inventan una crisis humanitaria los bandidos de la oposición interna, vendepatrias", aseveró.

Peter Fill vince la Coppa del Mondo in combinata

A vincere la gara è stato il francese Muffat Jeandet , al primo successo in carriera grazie a un'ottima manche di slalom. Per i colori azzurri, comunque, potrebbero arrivare altre soddisfazioni dalle prove veloci in programma nel wekeend.

Firenze, imbrattato il colosso di Urs Fischer in Piazza della Signoria

Al contrario agli agenti ha sottolineato la soddisfazione per il gesto , considerato una provocazione d'artista migliorativa. Gli agenti lo hanno fermato e accompagnato al distaccamento di via delle Terme.

Nadia Toffa a Verissimo: "Non ho mai rischiato di morire"

Nadia Toffa infatti tornerà presto al timone de "Le Iene": " Torno in diretta a Le Iene dall'11 febbraio - ha annunciato -". Dopo poche ore era stata trasferita in elicottero nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale San Raffaele .

Serie A: primo acquisto del Crotone, dal Cagliari arriva Capuano

Con queste parole il Crotone ufficializza l'arrivo di Marco Capuano , difensore pescarese, prelevato in prestito dal Cagliari . E' un periodo difficile per il Crotone , che dopo l'addio di Nicola non ha trovato molta fortuna con il nuovo tecnico Zenga.