• Notizia
  • Finanza

Latte in polvere contaminato da salmonella: Lactalis ritira 12 milioni di confezioni

Latte in polvere contaminato da salmonella: Lactalis ritira 12 milioni di confezioni

"Tutte le confezioni in circolazione sono in corso di ritiro dai punti vendita", ha garantito il Ceo.

Agenpress. Il Codacons pronto ad una class action contro Lactalis per il caso del latte in polvere per neonati contaminato da salmonella. Tuttavia il prodotto incriminato, che proviene dallo stabilimento di Craon, nel nordovest della Francia, è rimasto sugli scaffali di molti supermercati continuando a essere regolarmente venduto nonostante l'allarme lanciato dalle autorità.

Lactalis non ha potuto smontare una notizia di simili proporzioni ed è stato lo stesso Ceo, Emmanuel Besnier, a delineare i tratti di un grave problema che ha coinvolto oltre 12 milioni di confezioni di latte in polvere commercializzati in 83 nazioni diverse: c'è stata una contaminazione da salmonella. Ora i Paesi coinvolti sono almeno 83, come ha confermato Emmanuel Besnier, amministratore delegato del gruppo lattiero-caseario che controlla anche Parmalat e Galbani, in un'intervista al settimanale Le Journal du Dimanche.

Interrogato sulle "centinaia" di denunce presentate dai genitori di bambini in tutta la Francia, e mentre un'indagine preliminare è stata aperta alla fine di dicembre, in particolare per "lesioni involontarie" e "per aver messo in pericolo la vita delle persone", Besnier, la cui discrezione è "leggendaria", scrivono oggi i media francesi, ha assicurato che non avrebbe nascosto nulla. Ma non finisce qui: Leclerc aveva dichiarato di aver venduto altri 984 prodotti e Auchan 52. Le famiglie di tredici di questi minori, le cui vite non sono in pericolo, hanno spiegato che "tutti hanno consumato latte artificiale per lattanti" dei marchi indicati. Il ministro delle Finanze francese, Bruno Le Maire, ha promesso che l'unità antifrode del governo effettuerà 2.500 controlli supplementari la prossima settimana e ha chiesto di incontrare i vertici di Lactalis e delle catene della grande distribuzione. Alcuni marchi della grande distribuzione, come Intermarché, in alcuni casi hanno deciso di non vendere più nessuno dei prodotti del gruppo.

Del caso si è occupato anche il presidente Macron, che ha assicurato: "Lo Stato francese è in grado di garantire la sicurezza alimentare". Le associazioni di consumatori francesi si preparano a dare battaglia, con gli avvocati che preparano una mega-causa.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Renzi, gioco squadra, uno del Pd a Chigi

Al Lingotto di Torino , Renzi attacca anche la Lega , e si dice contro il centrodestra che definisce " alleanza dello spread ". La sfida per il primo posto alle elezioni - ha sottolineato Renzi - non è tra Berlusconi e Salvini ma tra Pd e M5s .

Esplosione nel Milanese, sei feriti

Non è ancora chiaro cosa possa aver causato l'esplosione , non è escluso che possa essere stata causata da una fuga di gas . Si tratta di una zona densamente abitata di Sesto San Giovanni nei pressi della fermata metro di Sesto Marelli.

Maroni: "Non ho chiesto nulla e non mi candido a nulla"

Se non è l'inizio della lunga marcia verso Roma poco ci manca: "So cosa vuol dire governare e assumere responsabilità di governo". Il segretario della Lega Matteo Salvini lo ha assicurato ai microfoni di 6 su Radio 1 spiegando che il suo nome "è un'ipotesi" .

Cecilia Rodriguez al Pitti con "Boy" ed ex boy

Ignazio e Cecilia , ovvero la premiata ditta Moser e Rodriguez , non hanno e non danno pace quando si parla delle loro abitudini . Ignazio questo lo nota ma prontamente risponde: " È lei quella gelosa ".

Tare: "De Vrij rinnoverà con la Lazio? Vedrete che sarà così"

Perché oltre a trovare il colpo in entrata deve preservare i suoi migliori giocatori da eventuali rilanci esteri. Non è stato facile perché non avevo esperienza e soprattutto nessuno credeva in me.

Napoli, quindicenne pestato da baby gang senza motivo

Le forze dell'ordine sono da ieri in allerta, la caccia agli aggressori continua. Non siamo tutelati, questa storia deve finire".

Belen Rodriguez mostra il lato B: sempre stata fortunata

Un modo infallibile per attirare, cosa puntualmente successa, un sacco di altri complimenti e like. Spiega il settimanale che "alcuni amici a lei vicini le starebbero consigliando di smettere ".

Vicenza, i tifosi bloccano la Beretti: niente match di Coppa Italia

Per tutta risposta la società aveva deciso di far scendere il campo i ragazzi del Vicenza . La gloriosa storia del Vicenza è a un passo dalla fine.

Presidenza FIGC, altra candidatura ufficiale: dopo Tommasi ecco Gravina

Mi aspetto che lunedì ci sia una lucidità diversa rispetto al privilegiare le singole posizioni di massima soddisfazione. La Lega di Serie A , invece, non esprimerà un proprio candidato per la presidenza della Federcalcio.

Sampdoria, Cassano: "Non sono un ex e sono pronto a tornare"

Le opportunità per tornare in campo non sono mancate, anche dall'estero, con telefonate addirittura da Francia, Belgio, Cina. Da stella del calcio a papà a tempo pieno il passo può essere anche breve.