• Notizia
  • Esteri

Liberi e Uguali dice no a Gori: in Lombardia si candida Rosati

Liberi e Uguali dice no a Gori: in Lombardia si candida Rosati

Il 4 marzo Lazio e Lombardia voteranno non solo per le elezioni politiche ma anche per il rinnovo dei consigli regionali. Nel febbraio del 2013 è stato eletto consigliere regionale ed membro della IV Commissione (Attività produttive), della V Commissione (Territorio e Infrastrutture) e della Commissione Speciale "Rapporti tra Lombardia, Confederazione Elvetica e Province Autonome".

Durante il suo intervento in assemblea, Laforgia aveva precedentemente affermato: "Noi porteremo tutto il rispetto a Gori che si deve a un candidato di un'elezione democratica".

Dunque, ha concluso, "ci presenteremo con un nostro simbolo, una nostra lista, un nostro candidato presidente e un nostro programma che presenteremo la prossima settimana", in virtù di una scelta che "arriva da un processo democratico di ascolto e discussione anche con livelli di problematicità".

Tanto che, dato all'assemblea in Lombardia, Grasso dovrebbe invece partecipare a quella convocata domani pomeriggio a Roma, in una sede Cgil vicino a piazza Vittorio. Ma non sono in grado di influenzare un partito che notoriamente non mi ama.

"Mi è stata chiesta la disponibilità, ho visto che c'è consenso sul mio nome e quindi venerdì dovrei essere nominato candidato", ha aggiunto Rosati. Non possiamo prescindere da questa.

Laforgia: "Uniti perdiamo da 23 anni". Veniamo da una lunga stagione di sconfitte elettorali. Le regole generali delle candidature, incluse le deroghe per chi ha già svolto più mandati, saranno definite in una direzione, probabilmente il 16. "Questo, secondo me, è accaduto innanzitutto perché abbiamo lasciato il campo libero alla destra e abbiamo avuto un atteggiamento di subalternità politica della destra".

Nel Lazio i giochi sono invece ancora aperti e sembrano portare verso un accordo: l'assemblea locale di LeU dà mandato a Pietro Grasso, presente in sala, di trattare con Nicola Zingaretti sulla base di alcuni "paletti" programmatici ben precisi. "Il dibattito è aperto e l'esito non è scontato".

"CENTRODESTRA DIVISO" - "Io penso che il centrodestra sia percorso da grandi divisioni, sia tra Forza Italia e la Lega, ogni giorno c'è una ragione di conflitto e divisione, sia all'interno dei partiti - ha spiegato Gori -".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Il Real Madrid è pronto a fare follie per Neymar

Non diano ascolto a quello che si dice, noi abbiamo bisogno di loro, soprattutto nei momenti di difficoltà. Il Real è vivo, accetto le critiche ma dico anche che ci sono cose positive in questa squadra.

Tirreno Adriatico 2018: ecco il percorso Video

Dopo una lunga e impegnativa sequenza di salite e saliscendi, si affronterà l'ascesa di Sassotetto , oltre 14 km al 6% di media. Con la tappa che termina a Filottrano , abbiamo voluto ricordare il nostro amico, l'indimenticabile Michele Scarponi .

Aborto: in Italia i casi di aborto provocato diminuiscono

Il valore delle interruzioni di gravidanza , per quanto riguarda le sole cittadine italiane sarebbe sceso sotto i 60 mila l'anno. Lo riferisce il ministero della Salute, sottolineando che i dati, relativi al 2016, confermano la tendenza degli ultimi tre anni.

Lombardia, Maroni non si ricandida. Salvini pensa a Fontana

Come ministro o, chissà mai, addirittura come premier , vista l'incandidabilità di Silvio Berlusconi . Agli amici, però, Maroni avrebbe confidato la volontà di voler cominciare a fare "un altro lavoro ".

Arrivano i voucher digitalizzazione

Il contributo , a fondo perduto, raggiunge l'importo massimo di 10mila euro e copre fino al 50% delle spese ammissibili.

Made in Italy, il 92% delle tipicità nasce nei piccoli comuni

Prevista anche la partecipazione del sindaco del comune piacentino di Cerignale Massimo Castelli, in qualità di coordinatore Anci dei Piccoli Comuni.

Maduro anuncia la emisión de 100 millones de 'petros'

"Como no pueden intervenir, inventan una crisis humanitaria los bandidos de la oposición interna, vendepatrias", aseveró.

L'Abruzzo dice Si ad accogliere i rifiuti di Roma

Sembra che sia stata raggiunta una intesa per smaltire almeno in parte i rifiuti che stanno soffocando la città di Roma . La Regione, però, ha tenuto a precisare che sì accoglierà la spazatura di Roma , ma soltanto a determinate condizioni .

Cagliari, sirene dall'Inghilterra per Barella

Questa mattina c'è stato un incontro tra i dirigenti della Juventus e quelli del Cagliari . Nicolò Barella è uno dei principali obiettivi di mercato della Juve.

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.