• Notizia
  • Intrattenimento

Lombardia, Maroni non si ricandida. Salvini pensa a Fontana

Lombardia, Maroni non si ricandida. Salvini pensa a Fontana

Alle 12 di questo lunedì ci potrebbe essere un chiarimento sulla situazione durante la conferenza stampa organizzata a Palazzo Lombardia a seguito della Giunta. Intanto Matteo Renzi, segretario del Partito Democratico, con un tweet spinge il candidato del Partito Democratico alla presidenza della Regione Giorgio Gori. Una rinuncia, quella di Maroni, che per ora non viene esplicitamente affermata da nessuno dei partecipanti al vertice di Arcore, che hanno preferito affidare ad un comunicato l'esito della riunione (senza rilasciare altre dichiarazioni), all'interno del quale la rinuncia di Maroni viene definita "per motivi personali". Candidato in Parlamento? "Se nessuno mi chiede nulla, non mi candido da nessuna parte". Forse anche alla poltrona di premier. Come ministro o, chissà mai, addirittura come premier, vista l'incandidabilità di Silvio Berlusconi. E il 4 marzo si vota in Lombardia: cosa farà il centrodestra? Maroni si è comunque dichiarato, in relazione al procedimento, "assolutamente fiducioso". Agli amici, però, Maroni avrebbe confidato la volontà di voler cominciare a fare "un altro lavoro". Sono 23 le materie che possono essere trasferite. Probabilmente, oggi dirà qualcosa del genere.

Chi lo conosce lo descrive come un "leghista di governo". Un'uscita di scena (provvisoria) proprio mentre i sondaggi sembravano spianare la strada della rielezione.

"Sono a disposizione, so governare" ha detto. Sui parlamentari, soltanto dopo il pronunciamento della Cassazione. Le azioni emblematiche, indicate da Maroni, sono: Città della Salute; Restituito il Lago di Como; Costituita con Anas Lombardia Mobilità; Recupero degli scali ferroviari di Milano; Patto per la Lombardia 11 miliardi di investimenti sul territorio.

Ecco in sintesi la nota della Regione con tutti i risultati rivendicati dal Governatore uscente.

Sul primo fronte, chi in questi giorni ha raccolto le confessioni di Maroni, racconta di un governatore bisognoso di nuovi stimoli, un governatore in debito di entusiasmo anche perché convinto di aver "fatto!", giusto per prendere in prestito quello che sarebbe stato lo slogan della sua campagna elettorale. "Avevo letto di Gregorio Fontana.", uomo di fiducia di Berlusconi e responsabile dell'organizzazione di Forza Italia.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Pfoa nel sangue: ci rivolgeremo a papa Francesco

Le declassa a "proteste violente": "Lanciano bottiglie incendiarie o panni imbevuti di benzina per appiccare il fuoco". Nessuno però si aspettava violenze di questo tipo prima ancora dell'arrivo del Papa.

Montella: "Sono felicissimo, ma lasciatemi dire una cosa sul Milan"

NZONZI - "Nzonzi è un ottimo giocatore, uno dei miei obiettivi è quello di parlare con lui e capire quali sono le sue ambizioni. Non ho discusso di mercato, ho parlato di quelle che sono le mie idee in base alla squadra che ho attualmente a disposizione.

Made in Italy, il 92% delle tipicità nasce nei piccoli comuni

Prevista anche la partecipazione del sindaco del comune piacentino di Cerignale Massimo Castelli, in qualità di coordinatore Anci dei Piccoli Comuni.

Genova, crolla soffitto centro accoglienza: feriti 7 migranti

È di sette feriti il bilancio del crollo di un controsoffitto avvenuto questa notte in un centro di accoglienza a Genova . Uno di loro, ferito in maniera grave, è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Galliera in codice rosso .

LG G7: ecco come potrebbe essere in un render!

ETNews sostiene che LG inizierà a produrre in massa il nuovo LG G7 a marzo . Il dispositivo promette bene, ed anche di più.

Genova: in Comune si possono portare i cani al lavoro

I dipendenti , infatti, potranno portare i loro cani in ufficio , per delle giornate lavorative all'insegna delle quattro zampe. La presenza di Benji edegli altri cani testimonia "un nuovo approccio - ha dettoSerafini -".

Gomitata a Pavoletti? Benatia risponde sui social: "Guarda quante espulsioni ho preso"

Quindi, è come se gli insulti non ci fossero mai stati. "11 comma 3 CGS, non possono essere oggetto di sanzione". Stupisce ancora di più la mancata punizione per gli insulti razzisti a Blaise Matuidi .

Torino, auto di servizio per prendere la figlia: bufera su consigliera M5s

Ci sono però due ordini di problemi da considerare prima di procedere al verdetto. Intanto Montalbano commenta: "Vogliono cacciarmi, mi caccino".

Emergenza povertà Palermo, Biagio Conte: ''Ognuno deve fare la sua parte''

Come dice l'arcivescovo di Palermo , monsignor Corrado Lorefice, dobbiamo cominciare dagli ultimi, dalle periferie. Tante famiglie sono sfrattate e non hanno la casa, tante persone non hanno un lavoro.

Caporalato, indagate decine di imprese in Veneto

Le indagini hanno consentito di individuare 13 societa' attive nella fornitura di manodopera, tutte con sede legale nella provincia di Sassari.