• Notizia
  • Intrattenimento

Maroni: "Non ho chiesto nulla e non mi candido a nulla"

Maroni:

Motivi personali alla base della possibile non ricandidatura di Roberto Maroni, il Governatore uscente di Regione Lombardia.

Al termine del vertice domenicale ad Arcore, Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia hanno ufficializzato la non ricandidatura di Roberto Maroni a presidente della Lombardia. Il segretario della Lega Matteo Salvini lo ha assicurato ai microfoni di 6 su Radio 1 spiegando che il suo nome "è un'ipotesi". Non ci sono tensioni con Matteo Salvini candidato premier. Se non è l'inizio della lunga marcia verso Roma poco ci manca: "So cosa vuol dire governare e assumere responsabilità di governo".

Maroni ha annunciato una conferenza stampa nel dopo giunta a Palazzo Lombardia per la giornata di lunedì 8 gennaio alle 12. Gli chiedono i giornalisti in conferenza stampa. "Sono soddisfatto di quello che ho fatto".

Maroni, potrebbe essere inoltre un papabile candidato alla Presidenza del Consiglio nel caso la coalizione di centro-destra vincesse le prossime elezioni politiche.

"Confermo che non mi ricandidero'". Maroni si mette "a disposizione della Lega", con l'idea forse di un posto da ministro o, chissà mai, addirittura come premier, vista l'incandidabilità di Silvio Berlusconi. Non c'è "nessun accordo segreto con Maroni - aggiunge il leader azzurro -. È una decisione autonoma e personale condivisa con Salvini e Berlusconi tempo fa, coi quali abbiamo convenuto di tenerla segreta fino al momento opportuno, che e' arrivato". Non andrò in pensione - spiega - ma sono naturalmente a disposizione per il futuro. "Siamo pronti a lavorare con lui confermando e declinando i nostri (Noi con l'Italia) contenuti propositivi e i valori che hanno sempre caratterizzato la nostra azione al fianco di Roberto Maroni, con un'attenzione particolare ai temi della famiglia, dell'istruzione, delle imprese, dell'innovazione". Forse non tanto per spaccare il partito alleato, ma per preparare il campo a un nome diverso se appena dopo il voto dovesse essere complicato formare un governo per mancanza di numeri. Non ho richieste o pretese da fare alla politica. Soprattutto se Forza Italia uscisse dalle elezioni con lo status di primo partito del centrodestra.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Anticipazioni Il Segreto: trama della puntata di Venerdì 19 Gennaio 2018

Carmelo riceve le scuse dei cittadini: non ha voltato le spalle a Severo , al contrario ha appoggiato il suo piano. Beatriz prende atto del fatto che, pur continuandosi ad amare, la storia tra lei e Matias è finita per sempre.

Elezioni politiche, Potere al Popolo ufficializza le candidature

Potere al Popolo è la lista di chi vuole ed aspira ad una sanità pubblica che permetta a tutti di curarsi ed accedere ai servizi, ad una scuola pubblica qualificata ed accessibile a tutti. "Io non sono un capo politico, sono solo una portavoce ".

Santos habla del "cinismo" de Nicolás Maduro

Santos desmintió las declaraciones de su homólogo, quien el pasado lunes dijo que "miles de colombianos usan el sistema de salud pública " del Gobierno bolivariano.

Vicenza, i tifosi bloccano la Beretti: niente match di Coppa Italia

Per tutta risposta la società aveva deciso di far scendere il campo i ragazzi del Vicenza . La gloriosa storia del Vicenza è a un passo dalla fine.

Presidenza FIGC, altra candidatura ufficiale: dopo Tommasi ecco Gravina

Mi aspetto che lunedì ci sia una lucidità diversa rispetto al privilegiare le singole posizioni di massima soddisfazione. La Lega di Serie A , invece, non esprimerà un proprio candidato per la presidenza della Federcalcio.

Sampdoria, Cassano: "Non sono un ex e sono pronto a tornare"

Le opportunità per tornare in campo non sono mancate, anche dall'estero, con telefonate addirittura da Francia, Belgio, Cina. Da stella del calcio a papà a tempo pieno il passo può essere anche breve.

La Lazio blinda i gioielli, per Luis Alberto un rinnovo alla Milinkovic

La Lazio vince in trasferta e supera la Spal , una vittoria importante in termini di classifica. Oggi ha dimostrato tutto il suo valore.

Ignazio Moser: "Proposta di matrimonio? No, niente nozze con Cecilia Rodriguez"

A fare luce è il diretto interessato, che ospite di Cristina Parodi a Domenica In ha subito allontanato l'ombra delle nozze . Peccato che abbia confuso il suo nome con quello dell'ex, Francesco Monte , oppure con quello del padre Francesco Moser .

Cadavere carbonizzato trovato sotto un'auto a Reggio Calabria

I resti di un cadaverecarbonizzato sono stati trovati stamani, a Reggio Calabria, sotto un'automobile Peugeout 206 incendiata. Le fiamme ed il calore hanno sciolto il vanoper cui i resti sono poi caduti sull'asfalto, sotto la vettura.

Raciti: concessa la semilibertà all'ultrà condannato per omicidio

Micale , oggi 30enne, esce di carcere al mattino per andare a lavorare per far rientro e trascorrere la notte in carcere . Solo per i pochi che non ricordano i fatti di cronaca passati, chiariamo chi è Daniele Natale Micale .