• Notizia
  • Intrattenimento

Maroni: "Non ho chiesto nulla e non mi candido a nulla"

Maroni:

Motivi personali alla base della possibile non ricandidatura di Roberto Maroni, il Governatore uscente di Regione Lombardia.

Al termine del vertice domenicale ad Arcore, Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia hanno ufficializzato la non ricandidatura di Roberto Maroni a presidente della Lombardia. Il segretario della Lega Matteo Salvini lo ha assicurato ai microfoni di 6 su Radio 1 spiegando che il suo nome "è un'ipotesi". Non ci sono tensioni con Matteo Salvini candidato premier. Se non è l'inizio della lunga marcia verso Roma poco ci manca: "So cosa vuol dire governare e assumere responsabilità di governo".

Maroni ha annunciato una conferenza stampa nel dopo giunta a Palazzo Lombardia per la giornata di lunedì 8 gennaio alle 12. Gli chiedono i giornalisti in conferenza stampa. "Sono soddisfatto di quello che ho fatto".

Maroni, potrebbe essere inoltre un papabile candidato alla Presidenza del Consiglio nel caso la coalizione di centro-destra vincesse le prossime elezioni politiche.

"Confermo che non mi ricandidero'". Maroni si mette "a disposizione della Lega", con l'idea forse di un posto da ministro o, chissà mai, addirittura come premier, vista l'incandidabilità di Silvio Berlusconi. Non c'è "nessun accordo segreto con Maroni - aggiunge il leader azzurro -. È una decisione autonoma e personale condivisa con Salvini e Berlusconi tempo fa, coi quali abbiamo convenuto di tenerla segreta fino al momento opportuno, che e' arrivato". Non andrò in pensione - spiega - ma sono naturalmente a disposizione per il futuro. "Siamo pronti a lavorare con lui confermando e declinando i nostri (Noi con l'Italia) contenuti propositivi e i valori che hanno sempre caratterizzato la nostra azione al fianco di Roberto Maroni, con un'attenzione particolare ai temi della famiglia, dell'istruzione, delle imprese, dell'innovazione". Forse non tanto per spaccare il partito alleato, ma per preparare il campo a un nome diverso se appena dopo il voto dovesse essere complicato formare un governo per mancanza di numeri. Non ho richieste o pretese da fare alla politica. Soprattutto se Forza Italia uscisse dalle elezioni con lo status di primo partito del centrodestra.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Sequestrati noti localida oltre 4 milioni di euro

Gli investigatori avrebbero poi appurato l'esistenza di flussi di denaro verso la Calabria, verso persone appartenenti alla 'ndrina Giglio .

Baltimora, donna dimessa dall'ospedale vaga in strada in vestaglia e calzini

L'amministrazione dell'ospedale si è scusata pubblicamente per l'accaduto. Rebecca soffre di disturbi mentali, come ha poi spiegato sua madre.

Anticipazioni Il Segreto: trama della puntata di Venerdì 19 Gennaio 2018

Carmelo riceve le scuse dei cittadini: non ha voltato le spalle a Severo , al contrario ha appoggiato il suo piano. Beatriz prende atto del fatto che, pur continuandosi ad amare, la storia tra lei e Matias è finita per sempre.

SPAL, dall'Atalanta arriva Boukary Dramé

Ha firmato un contratto che lo legherà alla società ferrarese fino a fine stagione, con opzione per la prossima. Con questo comunicato ufficiale la Spal rende noto l'acquisto del laterale mancino Boukary Dramé .

Festival di Sanremo 2018, Ilaria D'Amico quarto conduttore? Le indiscrezioni

" I miei occhi, negli anni, hanno visto cose che voi umani, non potete neanche immaginare " ma non conclude qui le rivelazioni shock.

Belen Rodriguez mostra il lato B: sempre stata fortunata

Un modo infallibile per attirare, cosa puntualmente successa, un sacco di altri complimenti e like. Spiega il settimanale che "alcuni amici a lei vicini le starebbero consigliando di smettere ".

Sampdoria, Cassano: "Non sono un ex e sono pronto a tornare"

Le opportunità per tornare in campo non sono mancate, anche dall'estero, con telefonate addirittura da Francia, Belgio, Cina. Da stella del calcio a papà a tempo pieno il passo può essere anche breve.

Fiocco di Neve, il bambino gelato commuove la Cina e non solo

E' diventata virale la foto del bambino che ha commosso non soltanto la Cina , ma il mondo intero. Ci sono immagini che arrivavo dal web e portano a riflettere.

Raciti: concessa la semilibertà all'ultrà condannato per omicidio

Micale , oggi 30enne, esce di carcere al mattino per andare a lavorare per far rientro e trascorrere la notte in carcere . Solo per i pochi che non ricordano i fatti di cronaca passati, chiariamo chi è Daniele Natale Micale .

"Amici 17": sospesi Vittorio, Nicolas, Filippo e Biondo, eliminato Emanuele

Ufficialmente i quattro allievi sono espulsi dalla scuola, avranno però l'opportunità di sostenere un nuovo esame d'ammissione. Dopo aver vinto la 16° edizione del talent show Amici , ha passato un periodo in America per continuare gli studi.