• Notizia
  • Intrattenimento

Morto Umberto Schettino, il parrucchiere delle star: i messaggi d'addio

Morto Umberto Schettino, il parrucchiere delle star: i messaggi d'addio

Si indaga sulla morte del 45enne Umberto Schettino deceduto nel reparto malattie infettive del Ruggi di Salerno. Ritornato al Pronto soccorso del San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, Schettino fu trasferito presso la Cardiologia dello stesso nosocomio e fu ricoverato per una settimana.

La vedova ha deciso di vederci chiaro e ha ricostruito l'iter dell'intera faccenda, dal primo ricovero nel mese di novembre al decesso.

Nel frattempo la moglie di Schettino ha presentato una denuncia per capire cosa sia realmente accaduto al marito morto in ospedale dopo il ricovero a novembre. L'uomo era un noto parrucchiere della zona, benvoluto e stimato da tutti, aveva un grande salone meta di personaggi famosi e non, da qua il soprannome "parrucchiere dei vip". Il giorno dopo l'uomo era stato sottoposto nella sua camera di degenza all'aspirazione del liquido dai polmoni, ma dopo pochi minuti, intorno alle 14, era morto. Il pm avrebbe già disposto di ascoltare - quale persona informata dei fatti - il medico curante che consigliò al paziente l'immediato ricovero presso l'ospedale di Salerno. La notizia della sua scomparsa ha colpito due comunità nel Napoletano: Pompei e Castellammare di Stabia. Umberto Schettino era considerato il parrucchiere delle star. In tantissimi in queste ore stanno affollando la sua bacheca per salutarlo, per dirgli che lo ricorderanno sempre con quel sorriso speciale che aveva. Purtroppo il periodo festivo accentua e rende tutto più rognoso (molte volte passo più tempo ad aspettare un accertamento peri giorni festivi che altro), ma ho mia moglie i miei figli che sono linfa per me, ho degli amici che con messaggi e telefonate mi sostengono moralmente.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Dalla Spagna sicuri: Tutto vero, il Liverpool è sulle tracce di Suso

E con 160 milioni nelle proprie casse è facile fare l'offerta giusta per il calciatore selezionato. Calciomercato 2018 gennaio, le trattative.

Sacripanti: "A Trento servirà un approccio positivo da parte di tutti"

La Sidigas Avellino riesce nell'impresa di aggiudicarsi l'ultima partita del girone di andata e si conferma "campione d'inverno". La guardia irpina segna ancora da dentro l'area, ma Trento risponde con Sutton che segna, subisce fallo e concretizza un 2+1.

Bersani apre alle intese: 'Proviamoci in Lazio e Lombardia'

Lo dice Pier Luigi Bersani parlando con i cronisti alla Camera a proposito delle regionali in Lombardia e nel Lazio . Ho provato a spiegarlo, ma questa assemblea rappresenta una scelta di una comunità politica.

Sequestrati noti localida oltre 4 milioni di euro

Gli investigatori avrebbero poi appurato l'esistenza di flussi di denaro verso la Calabria, verso persone appartenenti alla 'ndrina Giglio .

Baltimora, donna dimessa dall'ospedale vaga in strada in vestaglia e calzini

L'amministrazione dell'ospedale si è scusata pubblicamente per l'accaduto. Rebecca soffre di disturbi mentali, come ha poi spiegato sua madre.

Elezioni politiche, Potere al Popolo ufficializza le candidature

Potere al Popolo è la lista di chi vuole ed aspira ad una sanità pubblica che permetta a tutti di curarsi ed accedere ai servizi, ad una scuola pubblica qualificata ed accessibile a tutti. "Io non sono un capo politico, sono solo una portavoce ".

Ue, stop ai costi extra sui pagamenti elettronici

L'ingresso delle nuove norme rappresenta un vantaggio anche per gli operatori del settore dei pagamenti elettronici, come per il miglioramento della sicurezza.

Festival di Sanremo 2018, Ilaria D'Amico quarto conduttore? Le indiscrezioni

" I miei occhi, negli anni, hanno visto cose che voi umani, non potete neanche immaginare " ma non conclude qui le rivelazioni shock.

Sei anni dal naufragio della Costa Concordia, il ricordo sull'Isola del Giglio

La nave si inclinò a Punta Gabbianara, su due blocchi di granito che le evitarono di precipitare a 100 metri sott'acqua. Fu anche grazie all'opera di soccorso prestata dagli isolani che il bilancio finale della tragedia non fu più alto.

Sampdoria, Cassano: "Non sono un ex e sono pronto a tornare"

Le opportunità per tornare in campo non sono mancate, anche dall'estero, con telefonate addirittura da Francia, Belgio, Cina. Da stella del calcio a papà a tempo pieno il passo può essere anche breve.