• Notizia
  • Scienza

Pedaggi A24-A25, sconto per i pendolari

Pedaggi A24-A25, sconto per i pendolari

"Anche la proposta ricevuta ieri sera in extremis - dice Delrio, riferendosi alla soluzione prospettata da Strada dei Parchi - sostanzialmente richiede risorse pubbliche per la riduzione dei pedaggi, senza prevedere alcuno sforzo da parte del gestore e quindi risulta irricevibile". Pensate di incontrare il Ministro? Nell'occhio del ciclone erano finiti gli adeguamenti delle tariffe della Strada dei Parchi, che collega il Lazio all'Abruzzo ed è utilizzata ogni giorno da centinaia di pendolari che devono raggiungere la Capitale per lavorare o studiare. L'incontro, spiega il ministero, "ha esaminato gli strumenti possibili per intervenire a calmierare l'incremento, pari al +12,89%, tra i più consistenti a livello nazionale, derivante direttamente dal riconoscimento di pronunce giudiziarie su ricorsi attivati dalla società, per mancati riconoscimenti degli investimenti negli anni scorsi".

"Se le richieste non dovessero essere accettate continueremo con le proteste, sicuramente" preannunciano, "se non ci saranno risposte tangibili la protesta continuerà ad oltranza". Ma a firmare il documento d'intesa presentato a governo e Regioni, sono stati più di 70 enti. Proprio Strada dei Parchi, nel pomeriggio, aveva diffuso una nota nella quale sia era lamentata che il ministero aveva sempre respinto le sue proposte. "Per questo abbiamo deciso di mettere a disposizione risorse per consentire gli sconti ai pendolari fino al 20% sulle due autostrade". "Sulla questione tariffe, SdP SpA ricorda di aver già avanzato diverse proposte di un nuovo Piano Economico Finanziario (PEF), nel cui ambito si sarebbe potuto definire per tempo un andamento controllato, a favore degli utenti, delle tariffe stesse". "Abbiamo tutti chiaro - ha detto Delrio - che gli incrementi, comunque autorizzati su base di sentenze giudiziarie, vanno calmierati". L'obiettivo del Mit è quello di poter permettere in futuro un adeguamento del costo dei pedaggi non superiore al 4%. L'azienda sottolinea che "in attesa di conoscere ufficialmente l'orientamento emerso nell'incontro tra il ministro e Delrio e i due presidenti delle regioni Lazio e Abruzzo, il concessionario ritiene opportuno ribadire la sua posizione soprattutto, alla luce delle notizie che stanno emergendo circa le determinazioni assunte nelle riunione di oggi".(ANSA). Il commento del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Monossido carbonio, intossicati Chianti

Sospetta intossicazione da monossido di carbonio in una casa di via Marconi nel comune di Gaiole in Chianti. Sul posto, oltre ai sanitari del 118 e i vigili del fuoco, anche i carabinieri di Poggibonsi.

Embraco, il malcontento degli operai da Spisska Nova Ves a Torino

Ma la società, che a Torino ha la sede europea, sottolinea come il costo del lavoro in Italia sia sensibilmente più alto rispetto a quello degli stabilimenti del gruppo in Brasile, Cina, Messico e Slovacchia.

Pompei: danneggiato affresco in domus chiusa a pubblico

Ignoti hanno danneggiato l'affresco di Bacco e Arianna , presente in una delle domus chiuse al pubblico. Scoperta shock quest' oggi all'interno del sito archeologico degli Scavi di Pompei .

Addio al 'toscanaccio' Novello Novelli

Oltre a Benvenuti e Pieraccioni Novelli è stato insieme a Francesco Nuti , Athina Cenci , Massimo Ceccherini e Alessandro Paci . Il popolare attore è scomparso a Poggibonsi , in provincia di Siena, dove era nato il 2 marzo 1930.

Harvey Weinstein schiaffeggiato in un ristorante in Arizona

La proprietaria del ristorante, però, ha negato la violenza dell'aggressione raccontando che il presunto aggressore era visibilmente ubriaco.

Ramires: "Spero in un accordo. Sarei felice di andare all'Inter"

Chiara apertura di Ramires sul probabile trasferimento all'Inter: "Sarei molto felice di tornare in Europa in un grande club". Se è vero che l'Inter ha parlato col mio procuratore allora è una cosa positiva, vuol dire che sono interessati a me".

Rossi ancora una volta nei guai: ex-custodi gli fanno causa

L'immobile invece è diventato di proprietà del centauro italiano, unico socio della società citata precedentemente. La motivazione? Pagamento degli arretrati , per un valore complessivo, compresi i risarcimenti, di 114 mila euro.

Quattordicenne rasa i capelli per donarli ai bambini con il cancro ma la scuola la punisce: "ha infranto le regole"

La ragazza dopo due giorni di stop forzato e il weekend è potuta tornare a scuola lunedì quando i suoi capelli sono stati giudicati abbastanza lunghi per le regole interne.

Caffè al bar: il prezzo della tazzina sempre più caro

Ma non sono pochi i bar dove il prezzo oscilla tra i 60 e gli 80 centesimi, soprattutto al centro storico. Nel capoluogo toscano, invece, bisogna sborsare solo, si fa per dire, 1,04 euro sempre in media.

Uccisa a botte, fermato il compagno

Stando agli accertamenti, in casa con con lei c'era un uomo di 46 anni , suo compagno . A dare l'allarme i vicini, preoccupati dai forti rumori provenienti dall'abitazione.