• Notizia
  • Scienza

Pokémon GO a breve funzionerà solo su iOS 11

Pokémon GO a breve funzionerà solo su iOS 11

Pokémon GO è pronto a dire addio a numerosi dispositivi Apple, causa la costante e perpetua evoluzione tecnologia, non hanno più le risorse per aggiornarsi costantemente: in questo caso, per esser precisi, al recente update iOS 11.

Pur non essendo mai stato un reale problema per Apple, la frammentazione di iOS sta incominciando a scoraggiare molti sviluppatori.

Se siete fieri possessori di un iPhone 5 potreste rimanere contrariati dalla scelta fatta da Niantic: il supporto per Pokémon GO terminerà infatti a breve per tutti gli smartphone della mela non dotati della versione iOs 11. Questa modifica entrerà in vigore il 02 / 28 / 2018.

Dopo l'aggiornamento, gli allenatori che usano apparecchi obsoleti non potranno più accedere ai loro account di Pokémon GO o spendere PokéCoins e altri oggetti in loro possesso (saranno felici quelli che ci hanno speso dei soldi sopra in microtransazioni). "Dovranno passare a un dispositivo supportato per continuare a giocare a Pokémon GO".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Rossi ancora una volta nei guai: ex-custodi gli fanno causa

L'immobile invece è diventato di proprietà del centauro italiano, unico socio della società citata precedentemente. La motivazione? Pagamento degli arretrati , per un valore complessivo, compresi i risarcimenti, di 114 mila euro.

Khedira, in corsa scudetto tante squadre

Il Napoli sicuramente, ma anche Inter, Roma, Lazio e ovviamente la Juventus . La Juventus è a lavoro e non ha intenzione di fermarsi neanche quest'anno.

Chiara Ferragni incinta, pancino mini al settimo mese: "Ora vi spiego perché"

Pochi invece i commenti di chi ritiene che, grazie alla sua corporatura esile, un pancino così poco pronunciato sia normale. Bisogna arrenderci al fatto che Chiara Ferragni non sarà mai come la Bridget Jones che è in noi.

Università, il ministero premia 180 dipartimenti di eccellenza: quattro sono di Perugia

L'università degli studi di Sassari ottiene un importante riconoscimento ed entra nell'elenco delle eccellenze italiane.

Mafia: morto Stefano Ganci, uno dei fedelissimi del boss Totò Riina

E' morto all'ospedale di Parma il boss mafioso Stefano Ganci , figlio del boss Raffaele Ganci, e fedelissimo di Totò Riina . L'uomo, che stava scontando l'ergastolo nel locale carcere , come il boss di Corleone, aveva 55 anni.

Francesco Bellomo, dal Consiglio di Stato ok alla destituzione del magistrato barese

Dopo il via libera al parere, si attende per giovedì 11 gennaio il "deposito" delle motivazioni . Gli oltre 70 consiglieri hanno preso la quasi all'unanimità.

Vaccini, Salvini choc: "Toglierò l'obbligatorietà" La Lorenzin: "Estremismo dell'incompetenza"

Con un tweet , il leader della Lega Matteo Salvini ha annunciato di essere intenzionato ad abolire l'obbligo vaccinale introdotto lo scorso anno dal governo Gentiloni.

Berlusconi e Salvini chiudono a ipotesi Maroni in prossimo governo

Abbiamo ampi margini di crescita. "Fu un colpo di Stato" ribadisce Silvio Berlusconi parlando a Radio Anch'io. Berlusconi ha quindi annunciato che se Fi andrà al governo abolirà il Jobs act.

Il papà di Meghan Markle dice la sua sul Principe Harry

L'attrice, che ha già annunciato che abbandonerà il proprio lavoro dopo il matrimonio, ha eliminato tutti i propri profili social .

Good bank, dall'arbitro Consob un assist ai risparmiatori

È l'indicazione che arriva da una delle decisioni prese dall'Arbitro per le controversie finanziarie della Consob . Se lo augurano le banche acquirenti, tanto più che la giurisprudenza non è univoca in materia.