• Notizia
  • Scienza

Pokémon GO a breve funzionerà solo su iOS 11

Pokémon GO a breve funzionerà solo su iOS 11

Pokémon GO è pronto a dire addio a numerosi dispositivi Apple, causa la costante e perpetua evoluzione tecnologia, non hanno più le risorse per aggiornarsi costantemente: in questo caso, per esser precisi, al recente update iOS 11.

Pur non essendo mai stato un reale problema per Apple, la frammentazione di iOS sta incominciando a scoraggiare molti sviluppatori.

Se siete fieri possessori di un iPhone 5 potreste rimanere contrariati dalla scelta fatta da Niantic: il supporto per Pokémon GO terminerà infatti a breve per tutti gli smartphone della mela non dotati della versione iOs 11. Questa modifica entrerà in vigore il 02 / 28 / 2018.

Dopo l'aggiornamento, gli allenatori che usano apparecchi obsoleti non potranno più accedere ai loro account di Pokémon GO o spendere PokéCoins e altri oggetti in loro possesso (saranno felici quelli che ci hanno speso dei soldi sopra in microtransazioni). "Dovranno passare a un dispositivo supportato per continuare a giocare a Pokémon GO".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Caffè al bar: il prezzo della tazzina sempre più caro

Ma non sono pochi i bar dove il prezzo oscilla tra i 60 e gli 80 centesimi, soprattutto al centro storico. Nel capoluogo toscano, invece, bisogna sborsare solo, si fa per dire, 1,04 euro sempre in media.

Università, il ministero premia 180 dipartimenti di eccellenza: quattro sono di Perugia

L'università degli studi di Sassari ottiene un importante riconoscimento ed entra nell'elenco delle eccellenze italiane.

In California, dopo il fuoco ora a uccidere è il fango

Nel frattempo é stato emesso un ordine di evacuazione per alcune zone delle contee di Ventura e di Los Angeles. Bloccate le strade di Montecito da fango e detriti che rotolavano per le vie ricche di Santa Barbara .

Detenuto dichiarato morto si risveglia all'obitorio

L'uomo si è risvegliato dopo aver trascorso ore nella sacca mortuaria e in cella frigorifera. Lo avevano dato per morto, ma era vivo.

Sigarette elettroniche, 2018 da calvario

Non a caso uno studio americano rivela che l'uso della sigaretta elettronica potrebbe davvero aiutare i fumatori a smettere.

Cocaina Tony Montana da Napoli a Palermo: sequestrati 10 chili

E proprio alla destinazione, oltre che alla provenienza della cocaina , sono orientate le indagini dei poliziotti. La caparbietà dei poliziotti ha poi fatto il resto.

In arrivo una beta di Sea of Thieves

Microsoft ha annunciato che la closed beta di Sea of Thieves sarà disponibile dalle ore 01:00 di giovedì 25 gennaio. Chi ha già effettuato il preorder può ricevere l'invito seguendo queste istruzioni .

Decreto Popolari, De Benedetti: "Compra, ho parlato con Renzi"

Se vuole glielo faccio studiare, uno di quelli che potrebbe avere maggiore impatto e poi però bisognerebbe coprirlo con qualcosa". Il governo farà un provvedimento sulle Popolari per tagliare la storia del voto capitario nei prossimi mesi. una o due settimane.

Inter, offerto un ex obiettivo della Juve

Ma se sulla qualità di questo calciatore non servono conferme, altrettanto non si può dire sull'attuale stato di salute. L'esterno ha già dato l'ok per l'operazione e Piero Ausilio, direttore sportivo dell'Inter , sta lavorando senza sosta.

Presunta combine nel tennis, assolto Potito Starace

I due ex tennisti erano stati accusati di aver truccato dei match internazionali , dalla fine del 2007 all'estate del 2011. Resta tanto amaro in bocca perché ero in attività e avevo una discreta classifica quando è successo il tutto.