• Notizia
  • Esteri

Tirreno Adriatico 2018: ecco il percorso Video

Tirreno Adriatico 2018: ecco il percorso Video

La Tirreno celebra il campione che la vinse nel 2009 e si presenta con un percorso interessante e che promette belle battaglie sulla strada. Due anni fa gli organizzatori della Tirreno Adriatico dovettero annullare all'ultimo momento la tappa che saliva al Monte San Vicino, ad una quota nettamente più bassa.

Presentato il percorso 2018; la nostra città ospiterà l'arrivo della seconda tappa e la partenza della terza. La Tirreno Adriatico 2018 si correrà dal 7 al 13 marzo e vi partciperanno molti dei ciclisti più forti del mondo. La corsa scatterà dal Lido di Camaiore con una cronosquadre di 21,5km: il lungomare della Versilia sarà il palcoscenico ideale per aprire uno degli appuntamenti classici del calendario internazionale. La partenza della tradizionale corsa a tappe, la quarta a livello mondiale dopo Tour de France, Giro d'Italia e Vuelta, è fissata per il 7 marzo da Lido di Camaiore. Il giorno seguente in programma 167 chilometri da Camaiore a Follonica per una frazione riservata ai velocisti.

Tirreno Adriatico 2018: ecco il percorso Video
Tirreno Adriatico 2018: ecco il percorso Video

Sabato 10 marzo, 4^ tappa Foligno - Sarnano Sassotetto, 219 km: è la tappa di montagna della corsa, quella che dovrebbe decidere la classifica finale. Dopo una lunga e impegnativa sequenza di salite e saliscendi, si affronterà l'ascesa di Sassotetto, oltre 14 km al 6% di media. L'epilogo è analogo alla sesta frazione, quando da Castelraimondo si arriverà a Filottrano, paese natale di Michele Scarponi: è la giornata dei muri, dal momento che se ne contano diversi classificati come GPM (tra gli altri, ricordiamo Montelupone, Porto Recanati, Castelfidardo e Osimo), prima di entrare nel circuito finale di 16.1 km da ripetere due volte, con pendenze sullo strappo finale che arrivano al 15%. Con la tappa che termina a Filottrano, abbiamo voluto ricordare il nostro amico, l'indimenticabile Michele Scarponi. Un anno fa vinse Rohan Dennis.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Mihajlovic torna a parlare: "Dispiace per Cairo. Sto diventando una mezza se…"

Agli occhi di Striscia la Notizia non sfugge nulla e a distanza di appena 8 giorni, Sinisa non scappa ai microfoni di Staffelli. Ricordiamo che il tecnico serbo, è stato esonerato il 4 gennaio dal Torino dall'incarico da allenatore.

Game of Thrones: ecco perché andrà in onda nel 2019

L'hotel è stato realizzato da scultori del ghiaccio professionisti , provenienti da Ucraina, Russia, Polonia e Lettonia . Si tratta dell'hotel del Trono di Spade , ispirato alle vicende e ai personaggi della tanto apprezzata saga.

Montella: "Sono felicissimo, ma lasciatemi dire una cosa sul Milan"

NZONZI - "Nzonzi è un ottimo giocatore, uno dei miei obiettivi è quello di parlare con lui e capire quali sono le sue ambizioni. Non ho discusso di mercato, ho parlato di quelle che sono le mie idee in base alla squadra che ho attualmente a disposizione.

Trasporti a rischio a Roma, venerdì di sciopero 24 ore, ztl aperte

Rispettate le consuete fasce i garanzia , con il servizio assicurato fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Oggi 12 gennaio dalle 8.30 sciopero dei mezzi pubblici riguarderà i dipendenti di ATAC e Roma Tpl .

LG G7: ecco come potrebbe essere in un render!

ETNews sostiene che LG inizierà a produrre in massa il nuovo LG G7 a marzo . Il dispositivo promette bene, ed anche di più.

Genova: in Comune si possono portare i cani al lavoro

I dipendenti , infatti, potranno portare i loro cani in ufficio , per delle giornate lavorative all'insegna delle quattro zampe. La presenza di Benji edegli altri cani testimonia "un nuovo approccio - ha dettoSerafini -".

Kingdom Come: Deliverance si mostra in un nuovo epico story trailer

Vi ricordiamo che Kingdom Come: Deliverance arriverà su PlayStation 4 , Xbox One e PC a partire dal prossimo 13 febbraio . Abbiamo fortemente modificato il motore in base alle nostre esigenze e siamo molto soddisfatti dei risultati.

Roma, il sogno resta Darmian. Ma può arrivare a una sola condizione

Il terzino però chiede 3 milioni netti di ingaggio e il Manchester United non sembra intenzionato a cederlo in prestito . Nei prossimi giorni è previsto un nuovo contatto tra i due club per cercare di sbloccare la situazione.

Torino, auto di servizio per prendere la figlia: bufera su consigliera M5s

Ci sono però due ordini di problemi da considerare prima di procedere al verdetto. Intanto Montalbano commenta: "Vogliono cacciarmi, mi caccino".

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.