• Notizia
  • Sportivo

Verdi-Napoli anche per blindare Sarri

Verdi-Napoli anche per blindare Sarri

De Laurentiis ha rivelato di aver incontrato Sarri a Figline Valdarno e Pistocchi risponde con un Tweet. Ora De Laurentiis vuole liberarsi di quella clausola, ma l'allenatore non ci sente. La Premier lo appassiona, così come la possibilità di raccogliere una grande rosa, con dei valori pazzeschi che facilmente si potrebbero adattare al suo modo di fare calcio. Se in Italia, ad esempio, c'è il Milan (il sogno rossonero sarebbe quello di avere in panchina uno tra Sarri e Conte) all'estero c'è il Chelsea (che proprio il dopo-Conte ha incominciato a programmare) e il Real Madrid.

Giuntoli ne ha parlato nei mesi passati, ottenendo continui rinvii. Sarri ha chiesto al presidente che in questo momento non è il caso di parlare della clausola. Sia sul piano tecnico-tattico che psicologico. Perché questa data? Perché è il giorno delle gare di ritorno dei quarti di Champions League.

FAOUZI SUPERA AREK - Ma non solo nuovi ingressi: gli azzurri aspettano rinforzi anche dall'infermeria, che presto restituirà al tecnico toscano due pedine fondamentali.

Secondo quanto riportato da SportMediaset, il club partenopeo sarebbe pronto ad offire un prolungamento fino al 2021 con conseguente eliminazione della clausola attualmente presente di circa 8 milioni. Ed è per questo, da straordinario stratega, il presidente si è mosso. Fino al 31 maggio. "De Laurentiis sta già guardando al futuro ed in questa prospettiva è importante capire cosa farà il tecnico perché pensare ad un Napoli con o senza Sarri non è la stessa cosa". Siamo stati sei ore insieme in perfetta armonia. Una situazione che porta malcontento in Sarri, che gli porta ad avere il broncio nei confronti della società perché da tempo si aspetta un adeguamento dello stipendio che il club azzurro non gli ha ancora riconosciuto. Un anno in più.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Camorra, latitante dei Ranucci fermato dai carabinieri estrae pistola: ferito e arrestato

Nell'immediato un altro gendarme ha esploso tre colpi dalla sua arma di ordinanza ferendo il malvivente al torace e a una gamba. . Fermati dai militari, il latitante opponeva immediatamente una forte resistenza da cui scaturiva una colluttazione.

"Ciao Oliver", il post commovente di Antonella Clerici

Antonella Clerici perde il suo canale Oliver che è morto lasciando un vuoto incolmabile. Ti porterò sempre nel mio cuore - aggiunge Clerici - non ti dimenticherò mai.

Morto Umberto Schettino, il parrucchiere delle star: i messaggi d'addio

Si indaga sulla morte del 45enne Umberto Schettino deceduto nel reparto malattie infettive del Ruggi di Salerno . La notizia della sua scomparsa ha colpito due comunità nel Napoletano: Pompei e Castellammare di Stabia .

Latte in polvere contaminato da salmonella: Lactalis ritira 12 milioni di confezioni

Il Codacons pronto ad una class action contro Lactalis per il caso del latte in polvere per neonati contaminato da salmonella . Le associazioni di consumatori francesi si preparano a dare battaglia, con gli avvocati che preparano una mega-causa.

Dalla Spagna sicuri: Tutto vero, il Liverpool è sulle tracce di Suso

E con 160 milioni nelle proprie casse è facile fare l'offerta giusta per il calciatore selezionato. Calciomercato 2018 gennaio, le trattative.

Renzi, gioco squadra, uno del Pd a Chigi

Al Lingotto di Torino , Renzi attacca anche la Lega , e si dice contro il centrodestra che definisce " alleanza dello spread ". La sfida per il primo posto alle elezioni - ha sottolineato Renzi - non è tra Berlusconi e Salvini ma tra Pd e M5s .

Esplosione nel Milanese, sei feriti

Non è ancora chiaro cosa possa aver causato l'esplosione , non è escluso che possa essere stata causata da una fuga di gas . Si tratta di una zona densamente abitata di Sesto San Giovanni nei pressi della fermata metro di Sesto Marelli.

Tommasi: Ecco perchè nostra candidatura a Figc è quella credibile

Per la prima volta la Lega di A si è fatta promotrice di incontri con altre componenti per individuare alcune possibilità. Una quarta candidatura significherebbe certificare i motivi per i quali non siamo andati ai Mondiali.

Cecilia Rodriguez al Pitti con "Boy" ed ex boy

Ignazio e Cecilia , ovvero la premiata ditta Moser e Rodriguez , non hanno e non danno pace quando si parla delle loro abitudini . Ignazio questo lo nota ma prontamente risponde: " È lei quella gelosa ".

UFFICIALE: Yerry Mina al Barcellona per 11,8 milioni

Ha anche segnato altri tre con la nazionale colombiana con la quale ha fatto nove presenze dal suo debutto l'8 giugno 2016. Senza dubbio il colombiano ha il potenziale per farlo.