• Notizia
  • Intrattenimento

Isola dei Famosi 2018, Francesca Cipriani dovrà testimoniare nel processo Ruby?

Isola dei Famosi 2018, Francesca Cipriani dovrà testimoniare nel processo Ruby?

Men che meno si può attivare un'improbabile rogatoria internazionale per ascoltarla come testimone. Con tali motivazioni, in sintesi, il pubblico ministero Tiziana Siciliano e il suo collega Luca Gaglio, sono stati contrari alla richiesta di processo abbreviato condizionato proposto dall'avvocato Corrado Viazzo, legale di un'altra nota showgirl del Grande Fratello 6: Giovanna Rigato. La richiesta è stata presentata nell'udienza preliminare davanti al gup Maria Vicidomini in uno dei filoni del caso Ruby ter, che vede imputato anche Silvio Berlusconi, e il giudice si dovrà esprimere il prossimo 26 marzo. Ma condizionandolo alle testimonianze della Cipriani.

Rigato, ballerina in programmi tv, anche lei presente alle serate di Villa San Martino e indagata in un altro fascicolo ancora aperto per tentata estorsione nei confronti di Berlusconi (gli atti dovrebbero essere trasferiti a Monza), ha chiesto l'abbreviato, che prevede lo sconto di un terzo della pena.

Una richiesta differente rispetto a quelle inoltrate dalle altre giovani signorine dello star system, pagate dall'ex premier per dire il falso nel processo Ruby.

Ecco cosa riporta Il Fatto Quotidiano: "Per la procura di Milano non si può "aspettare" che torni dal programma tv, che si svolge in Honduras, o fare una rogatoria internazionale per sentirla come testimone, come ha chiesto, invece, la difesa di un'altra imputata, Giovanna Rigato che ha chiesto il rito abbreviato".

Questa sera torna anche L'isola dei famosi dopo la pausa forzata sanremese e torna al martedi per non scontrarsi contro Montalbano, una nuova puntata in cui si ripercorreranno le fasi salienti della settimana appena trascorsa, una settimana molto dura per tutti anche questa soprattutto per i Pejor a causa del cibo che scarseggia e la fatica di tenere acceso il fuoco con pochi mezzi. E che nel caso venisse accolta dal gup (l'imputata potrebbe chiedere anche l'abbreviato 'semplice' senza condizionarlo a testimonianze) porterebbe in tempi rapidi alla prima sentenza sul caso Ruby ter.

Secondo i PM la difesa potrebbe tranquillamente depositare un verbale difensivo firmato dalla Cipriani. Al centro del filone in udienza preliminare ci sono i versamenti più recenti di Berlusconi (anche già a processo a Milano con altri 23 imputati, prossima udienza il 7 maggio), fino all'autunno 2016, a Aris Espinosa, Elisa Toti, Miriam Loddo e alla stessa Rigato in cambio, secondo l'accusa, del loro silenzio nei processi sul caso Ruby. Oggi la difesa dell'ex Cavaliere, però, ha chiesto al gup che venga dichiarata la nullità di parte degli atti che devono tornare a Monza e Treviso. I pm hanno inoltre spiegato che la Cipriani è imputata in un "procedimento connesso" e potrebbe avvalersi della "facoltà di non rispondere".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Fbi: gli smartphone cinesi ci spiano. Zte e Huawei contrattaccano

I direttori delle agenzie di sicurezza statunitensi - tra cui Fbi , Cia e Nasa - hanno tirato in ballo specificamente i telefonini Zte e Huawei , in particolare per i dipendenti pubblici e le agenzie statali.

Bruciore all'occhio: trovati 14 vermi, una terribile scoperta fatta davanti allo specchio

Quattordici piccolissimi vermi sono stati rimossi dall'occhio sinistro di una 27enne dell'Oregon , negli Stati Uniti. Il secondo è il callipaeda, trovato in Asia e in Europoa, di cui ci sono state 163 segnalazioni in tutto il mondo.

Fausto Brizzi, Procura di Roma indaga per violenza sessuale

La terza donna avrebbe denunciato violenze sessuale che sarebbero avvenute da agosto ai primi di novembre. In quel caso, se l'accusa di violenza fosse confermata, Brizzi potrebbe dover affrontare un processo.

Blocco pubblicità su Chrome attivo da oggi, come funziona

Quando un utente apre una pagina, il filtro di Chrome verifica se il sito rispetta i Better Ads Standards . Dopo aver ricevuto il primo avviso si avranno trenta giorni di tempo per sistemare il problema.

Bankitalia: debito amministrazioni pubbliche +36,6 mld nel 2017

Alla fine di dicembre 2017 il debito pubblico era a 2.256,1 miliardi di euro, 36,6 miliardi in più del livello di fine 2016, pari a 2.219,5 miliardi.

Nintendo Labo la resistenza sarà parte del divertimento

Nintendo ha dichiarato che offriranno pezzi di ricambio per i fan che rovineranno le loro periferiche di cartone , non è chiaro quanto costeranno.

Milano, ritrovate centinaia di bici rubate sul tetto di un capannone

La foto-denuncia è stata inviata da un informatore anonimo alla rivista 'The submarine' , che ha provveduto a pubblicarla online. Le foto in arrivo sul gruppo facebook della polizia locale di Milano .

Sassuolo, Carnevali: "Con Caprari avremmo venduto Politano"

Dal canto mio resto sempre professionale e cerco di svolgere nel migliore dei modi i miei compiti al Sassuolo ". Si è parlato troppo dell'affare col Napoli , ma è stato tutto più semplice di quanto detto.

Ghoulam: 'Grazie ai compgani. Scudetto? Si crede, ma non si dice'

Il ragazzo ha espresso chiaramente le sue motivazioni, che per quanto discutibili vanno accettate poiché sono scelte personali. Scaramanzia? Questa parola non la pronunciamo a Napoli , città dove regna la superstizione.

Giuseppe Giacconi è morto, investì Michele Scarponi

L'artigiano da quel momento non ha più avuto la forza di reagire, si è lasciato andare e la morte lo ha sconfitto definitivamente. Frasi ribadite anche ai magistrati, che lo iscrivono nel registro degli indagati per "omicidio stradale".