• Notizia
  • Esteri

Mais Ogm promosso dal Sant'Anna di Pisa: più produttivo e senza rischi

Mais Ogm promosso dal Sant'Anna di Pisa: più produttivo e senza rischi

Sono le performance del mais Ogm certificate da uno studio condotto da ricercatori italiani della Scuola Superiore Sant'Anna e dell'Università di Pisa, con il co ordinamento di Laura Ercoli, docente di Agronomia e coltivazioni erbacee all'Istituto di Scienze della vita della Scuola Superiore Sant'Anna e pubblicate su "Scientific Reports".

Dall'analisi di 11.699 dati contenuti in articoli di riviste scientifiche accreditate, è emerso che le colture di mais transgenico hanno una resa superiore dal 5,6% al 24,5%, aiutano a ridurre gli insetti dannosi ai raccolti e hanno percentuali inferiori di contaminanti pericolosi negli alimenti, come micotossine (-28,8%) e fumonisine (-30,6%).

Il team ha analizzato 21 anni di coltivazione mondiale di mais 'trans': un periodo compreso tra il 1996, 'anno zero' della produzione, e il 2016. Le api sono infatti considerate un indicatore dello stato di salute della natura e le associazioni di apicoltori denunciano da anni l'impossibilità di coniugare un'apicoltura sostenibile con le colture intensive impestate di sostanze nocive.

Il mais ogm non è rischioso per la salute umana.

Gli autori (Elisa Pellegrino, Stefano Bedini, Marco Nuti, Laura Ercoli) sottolineano che la ricerca ha riguardato esclusivamente l'elaborazione rigorosa dei dati scientifici e non un'interpretazione 'politica' e ritengono che "questa analisi fornisca una sintesi efficace su un problema specifico molto discusso pubblicamente".

I risultati contraddicono completamente chi parla di dannosità dei prodotti Ogm: i dati appena pubblicati permettono di "trarre conclusioni univoche, aiutando ad aumentare la fiducia del pubblico nei confronti del cibo prodotto con piante geneticamente modificate". Quasi 7 cittadini su 10 (69%) considerano gli alimenti con organismi geneticamente modificati (Ogm) meno salutari di quelli tradizionali, mentre l'81% non mangerebbe mai carne e latte proveniente da animali clonati o modificati geneticamente. Lo studio, tuttavia, dimostra che dopo ventuno anni di coltivazione del mais transgenico in tutto il mondo non esiste alcuna "evidenza significativa" di rischi alla saluta umana, animale od ambientale. O quanto meno associano il consumo di Ogm a un rischio per la salute o per l'ambiente. Anche Repubblica Ceca e Slovacchia, continua Coldiretti, hanno abbandonato la coltivazione e si sono aggiunte alla lunga lista di Paesi 'Ogm free´ dell'Unione Europea.

"Per l'Italia gli organismi geneticamente modificati in agricoltura non pongono solo seri problemi di sicurezza ambientale, ma soprattutto perseguono un modello di sviluppo che è il grande alleato dell'omologazione e il grande nemico del Made in Italy" conclude il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo. "Voglio seminare questo prodotto - ha aggiunto - perché voglio mangiare sano e in maniera economicamente compatibile, altro che biologico, che rappresenta una colossale montatura pubblicitaria a scopo promozionale ed è pieno di tossine". Solo Spagna e Portogallo seminano ancora Ogm, ma in misura sempre minore: nel 2017 gli ettari coltivati a transgenico sono scesi da 130.571 a 136.338, secondo la fondazione di ricerca francese Inf'OGM. Le scelte degli agricoltori europei sono la dimostrazione concreta - evidenzia la Coldiretti - della mancanza di convenienza nella coltivazione Ogm nonostante le proprietà miracolistiche propagandate dalle multinazionali che ne detengono i diritti.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Benedetto XVI non ha una malattia neurologica

Almeno stando alle parole del fratello Georg , 94 anni, vescovo bavarese e direttore emerito del coro dei Domspatzen. Se arrivasse al cuore , spiega il fratello 94enne, "allora potrebbe essere finita in fretta".

Sparatoria in Florida, vittime salgono a 17

Mercoledì 14 febbraio un uomo ha sparato [VIDEO ] in una scuola superiore della #Florida che ospita circa 3mila alunni. L'ex studente ha utilizzato un fucile automatico un AR-15 , la sua azione è stata preparata attentamente.

Fbi: gli smartphone cinesi ci spiano. Zte e Huawei contrattaccano

I direttori delle agenzie di sicurezza statunitensi - tra cui Fbi , Cia e Nasa - hanno tirato in ballo specificamente i telefonini Zte e Huawei , in particolare per i dipendenti pubblici e le agenzie statali.

Morte Bibi Ballandi, Milly Carlucci riceve la notizia in diretta: è polemica

Bibi Ballandi era nato a Bologna nel 1946 ed oltre ad essere un produttore televisivo era anche un imprenditore. Lui in questi anni ha lottato come un leone contro la sua malattia.

Fausto Brizzi, Procura di Roma indaga per violenza sessuale

La terza donna avrebbe denunciato violenze sessuale che sarebbero avvenute da agosto ai primi di novembre. In quel caso, se l'accusa di violenza fosse confermata, Brizzi potrebbe dover affrontare un processo.

Addio a Bibi Ballandi: il lutto di Fiorello, e degli altri artisti

E i nostri successi con i bambini di tluc, tanti anni che mi guarderai da lassu' mangiando un piatto di tortellini della Lella". Milly Carlucci , altra sua artista, lo ha scoperto in diretta, durante la puntata odierna di " Unomattina ".

Ex Alcoa, atteso per domani il passaggio a Sider Alloys

E' lunga e tormentata la storia della crisi industriale ed occupazionale dell'Alcoa di Portovesme . Fino ad allora c'è da lavorare.

Harry e Meghan presto sposi. Curiosità sul matrimonio più atteso dell'anno

La sera il principe del Galles, Carlo, il papà di Harry , darà un ricevimento privato per la coppia, la sua famiglia e gli amici più stretti.

Addio piccola Bea, zia Sara: "Corri a riabbracciare la mamma"

Fu un momento molto intenso, raccontava mamma Stefania , "un abbraccio, la commozione del Pontefice e una benedizione. La sua malattia è talmente rara e sconosciuta che, oltre a non avere una cura, non ha neanche un nome specifico .

Sassuolo, Carnevali: "Con Caprari avremmo venduto Politano"

Dal canto mio resto sempre professionale e cerco di svolgere nel migliore dei modi i miei compiti al Sassuolo ". Si è parlato troppo dell'affare col Napoli , ma è stato tutto più semplice di quanto detto.