• Notizia
  • Esteri

Parco Nebrodi, Antoci contro Musumeci: "Mia revoca segnale per certi ambienti"

Parco Nebrodi, Antoci contro Musumeci:

Il senatore uscente Beppe Lumia, anche lui non ricandidato, parla della scelta di Musumeci come di un "regalo alla mafia".

Di vicinanza, in effetti, ne ho avuta tanta: io e la mia famiglia l'abbiamo ricevuta dal Presidente Mattarella, che ha voluto accoglierci al Quirinale in occasione dell'Onorificenza conferitami proprio per il ruolo di Presidente del Parco dei Nebrodi, l'abbiamo ricevuta dai 400 Stati membri che ci hanno accolto a Ginevra conferendomi all'unanimità il Premio Continentale per l'Ambiente, assegnato per la prima volta ad un Italiano.

Ancora una polemica per la revoca di Giuseppe Antoci alla guida del Parco dei Nebrodi con l'invio di un commissario.

Il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, sminuisce l'entità della vicenda: "Non voglio dare incarichi politici durante la campagna elettorale: al momento nomineremo dei funzionari interni in attesa della conclusione delle prossime elezioni politiche, poi faremo le nomine definitive".

"Sono dati che già conoscevamo e che premiano gli anni di impegno di una squadra forte e determinata" commenta Giuseppe Antoci, presidente del Parco dei Nebrodi.

Nebrodi. "E un segnale tremendo, un vero e proprio gesto di tradimento istituzionale, nei confronti di un uomo che rischia la vita nella lotta contro la mafia, quella mafia che non esiste più per il centro destra - dice Crocetta - Con Antoci abbiamo cacciato la mafia dai terreni dei Nebrodi, abbiamo risanato e rilanciato le politiche a favore del Parco". Nello Musumeci che, attraverso la mia rimozione e il relativo commissariamento del Parco dei Nebrodi, mi ha fatto comprendere, in maniera inequivocabile, da quale parte sta. Per prima cosa lo Stato deve tutelare le persone come me. Quale assetto di potere si è voluto ripristinare?

Ai microfoni di '6 su Radio 1', Antoci aggiunge: "Qualcuno ieri sera ha brindato, certamente non hanno brindato le persone perbene". Musumeci non sta certamente dalla mia parte; è lo Stato in Sicilia e lo Stato non deve pensare alle appartenenze politiche. "Nonostante tutto indietro non si torna, la strada è ormai tracciata - continua Antoci - Sono stati anni intensi, a tratti difficili, ma pieni di amore e di passione, di risultati".

Antoci redasse un "protocollo" "recepito - ricorda ora - dal nuovo Codice antimafia il 27 settembre 2017 e adesso è applicato in tutta Italia".

Fu un provvedimento pensato per arginare gli interessi della cosiddetta "mafia dei pascoli" sui fondi europei: "In questo percorso siamo riusciti a rimettere in moto un pezzo di territorio fra i più belli del mondo".

Il governatore siciliano NelloMusumeci ha revocato l'incarico di presidente del Parco deiNebrodi a Giuseppe Antoci, il cui mandato sarebbe scaduto ilprossimo ottobre.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Molestie sessuali, l'autodenuncia di Msf

L'organizzazione umanitaria Medici senza Frontiere (Msf) ha reso noto di aver registrato nel 2017 24 casi di maltrattamenti e abusi sessuali in seno all'ong, che hanno portato a 19 licenziamenti fra gli operatori dell'organizzazione.

Roma sprofonda, spaventosa voragine in zona Balduina inghiotte sei auto

Una grossa voragine si è aperta in strada a Roma e almeno sei auto in sosta sono cadute all'interno. Le vetture erano parcheggiate nella via che porta a Largo Lucio Apuleio.

Milan, senti Rodriguez: "In Europa hanno paura di noi. Su Gattuso…"

In Germania giocano più in avanti, in posizioni a volte casuali. "Sono due modi differenti di vedere il calcio". La gara con il Ludogorets mi aspetto sia difficile, loro sono organizzati e non vogliono prendere gol.

Juventus, Buffon da Costanzo: "Un giocatore non smetterebbe mai…"

Il nostro rapporto è straordinario e immagino possa evolversi e durare fino a che la morte non ci separerà". Purtroppo non è andata. " La verità è che un giocatore non smetterebbe mai di giocare ".

Imprese straniere in crescita nella Tuscia

I SETTORI - Il settore maggiormente presidiato è quello del commercio al dettaglio: 162 mila imprese , pari al 19%. Nel 2017 le aziende di imprenditori stranieri sono cresciute del 3,4%, cinque volte più della media.

Gobee bike lascia Firenze e l'Italia, "colpa dei vandali"

Mediamente, il 60% della nostra flotta europea ha subito danneggiamenti, vandalismi o è stato oggetto di fenomeni di privatizzazione.

I nanorobot sono in grado di distruggere quattro tipi di tumore

Sulla base di questa ipotesi L'Istituto nazionale della Salute degli Stati Uniti pare stia finanziando larga parte delle ricerche. Il sistema è già stato testato sui topi e ha mostrato che i nanorobot si sono effettivamente rivelati utili allo scopo.

THQ Nordic annuncia l'acquisizione di Koch Media e Deep Silver

Con una conferenza stampa, THQ Nordic ha annunciato di aver acquisito il 100% del capitale azionario del publisher tedesco Koch Media , e di conseguenza di Deep Silver , che fa capo al precedente.

Squadrismo antifa: a Livorno non passa la Meloni

Il presidente di Fratelli d'Italia e candidato premier dopo Milano e Roma sceglie Catania per scendere in campo come capolista. L'auto è stata circondata dai manifestanti: secondo il racconto di FdI sarebbero stati tirati calci anche alla macchina.

Napoli, contro il Lipsia non ci sarà neanche Mertens

Entrambe le formazioni giocano a calcio e propongono uno stile frizzante: sarà senza dubbio uno dei turni più affascinanti. Loro stanno facendo bene, sono una specie di sorpresa, sono giovani e vogliono dimostrare il loro valore.