• Notizia
  • Sportivo

Inter-Napoli, Sarri: "Affrontato una big. Scudetto? Non siamo la più forte"

Inter-Napoli, Sarri:

Da questa gara è venuto fuori un limite, che non è un limite ma una conoscenza dei valori dei calciatori azzurri.

RAFINHA E LA QUALITÀ - Sì, Rafinha è uno che ha questa tecnica, ma ogni volta che si portava palla indietro non riusciva a ritornare in gioco. Nessun'altra domanda da studio nell'imbarazzo generale, cosi l'allenatore ha lasciato il collegamento. Luciano Spalletti, allenatore dell'Inter, così inquadra il match: "Loro arrivano arrabbiati dopo un passo falso, noi dopo qualcuno di più, per cui la nostra grinta dovrebbe essere superiore". Ma perché non ci sono sostituti degni? Già in avvio di stagione, la vittoria per 3-1 contro la Roma all'Olimpico è risultata essenziale per l'exploit iniziale dei nerazzurri. "Stiamo parlando sempre del Napoli". Sono soddisfatto della prestazione e perché abbiamo fatto il massimo. Mi pare che stiamo vivendo un paradosso. Venivamo da una partita persa contro una quadra importante ed è chiaro che qualche strascico si può lasciare ma abbiamo reagito bene. Non si spiegherebbero altrimenti i primi 45 minuti di nulla, al Meazza, senza lo straccio di un tiro in porta e una ripresa leggermente migliore, nel corso della quale, però, Insigne e compagni si sono distinti più per le giocate circensi e da funamboli che non per la reale voglia di far male all'avversario. Se ai piani alti c'è la volontà di riportare l'Inter ai fasti di un tempo è necessario cambiare la rotta investendo sul mercato, comprando giocatori in grado di spostare gli equilibri attuali. "Detto questo mancano ancora tante partite e c'è ancora lo scontro diretto da giocare e dobbiamo vederlo come un'occasione e non come un pericolo". E Sarri non è mai riuscito a segnare. Insomma, che non è tutto oro ciò che luccica quello di Suning. Purtroppo in queste partite bisogna avere la capacità di segnare almeno un gol. Infatti, se la coppia di centrali ha dimostrati ancora una volta solidità e impassibilità, gli esterni Hysaj e Mario Rui hanno avuto difficoltà nel contenimento dei propri uomini in marcatura, e solo la giornata storta dell'ex Borussia Dortmund non ha permesso al Napoli di subire parecchie imbucate dal lato di Hysaj.

"Il nostro compito è fare la corsa su noi stessi cercando di migliorarci quanto più sarà possibile".

Dagli studi di Premium Sport, Biasin dà il suo personale parere rispetto alle dichiarazioni di Spalletti che, come sostengono in molti, sono arrivate in un momento strano.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald - in arrivo il teaser!

La missione contro il villain testerà la loro lealtà in un mondo magico che diventa ancora più diviso e pericoloso. A dare corpo e voce ad un giovane Albus Silente troveremo Jude Law . "J.K.

Alfa Romeo Giulia Tech Edition, ancora più grinta

Al Salone dell'Automobile di Ginevra , tra le tante novità firmate Alfa Romeo , spicca una versione particolarmente grintosa e dotata nella gamma Giulia , la Veloce TI .

Firenze, addio a Giampiero Maracchi, lo scienziato del clima

Scompare un uomo di grande valore che lascia in eredità a tutti noi importanti insegnamenti. "Da parte di tutta Confartigianato l'abbraccio alla famiglia e agli amici di Oma".

Le Iene: Eva Henger incontra uno dei suoi haters

Eva ha incontrato Francesca , la hater che sostiene Francesco Monte fino al punto di scagliarsi pesantemente contro l'ex naufraga. Le Iene , poi, hanno organizzato l'incontro tra Eva Henger e la sua hater invitando quest'ultima ad un provino come opinionista .

Xiaomi Mi 7 sarà dotato di 'notch', sensore infrarossi e Snapdragon 845

Xiaomi presenterà il prossimo 27 marzo il suo nuovo flagship Android Mi MIX 2S con processore Snapdragon 845 di Qualcomm. Le prestazioni sembrano essere aumentate di parecchio dopo una collaborazione intensa tra Xiaomi e Qualcomm.

Mourinho, che attacco a De Boer: ''Peggior tecnico nella storia della Premier''

Normalmente sarebbe un giocatore inglese a cui vorresti dare tempo e possibilità di commettere errori, ma Mourinho non è così. Al contrario di Frank De Boer che fuori dall'Olanda ha trovato solo delusioni.

Beyoncé e Jay-Z annunciano il nuovo tour mondiale: arriva OTR II

Beyoncé ha appena pubblicato un nuovo video sulla sua pagina Facebook in cui annuncia il nuovo tour mondiale insieme a Jay-Z . I biglietti del tour di coppia OTR II saranno in prevendita da mercoledì 14 aprile sul sito ufficiale di Beyoncé .

Vaccini,Iss: coperture sopra il 95%

Insomma, nonostante le molte polemiche, "sembra che stiamo recuperando dal punto di vista delle coperture", conclude. Per avere i risultati definitivi bisognerà attendere un mese.

Bankitalia:sale povertà, rischia 1 su 4

Queste le due dinamiche principali fotografate dalla Banca d'Italia nell'Indagine sui bilanci delle famiglie, pubblicata oggi. Tra il 2006 e il 2016 questo rischio è diminuito solo tra le famiglie con capofamiglia pensionato o con oltre 65 anni.

Napoli, Sarri a una giornalista: "Non ti mando a f..."

Un errore di Koulibaly non è stato sfruttato dai nerazzurri, fra i quali Gagliardini e Candreva sono apparsi i più combattivi. Forse la squadra ha sofferto la pressione di una partita così importante? Sarri manda in campo Zielinski al posto di Hamsik .