• Notizia
  • Sportivo

Juventus-Udinese 2-0: Higuain sbaglia, Dybala segna una doppietta

Juventus-Udinese 2-0: Higuain sbaglia, Dybala segna una doppietta

Un episodio che, con ogni probabilità, ha costituito argomento di discussione nello spogliatoio della Juventus durante l'intervallo. I bianconeri con una vittoria si porterebbe momentaneamente al primo posto in classifica.

La giornata di Serie A è alle porte ma a catturare l'attenzione in casa Juventus sono ancora le scorie del passaggio ai quarti di finale di Champions League: il 2-1 ottenuto a Wembley mercoledì sera contro il Tottenham, oltre alla qualificazione, ha lasciato in eredità le polemiche generate dall'allenatore degli Spurs Mauricio Pochettino. Prima la punizione nel sette, poi la rete da opportunista sul servizio di Higuain.

"Recupero Cuadrado? Se recupera bene, sennò faremo senza come abbiamo fatto sino ad ora". Nell'inedita veste di uomo-assist Higuain sta dando una grossissima mano ad Allegri e ai suoi che vincono anche facendo a meno di Buffon (tanto Szczesny ha ampiamente dimostrato di non farlo rimpiangere, anzi.), Benatia, Barzagli, Pjanic e Matuidi, non proprio gli ultimi arrivati. "Le motivazioni non mancano, c'è la voglia di provare a fare qualcosa che nelle ultime settimane alle altre squadre non è riuscito". "Forse lo è nelle riserve, perché hanno caratteristiche diverse". "Stanno crescendo tutti, quando si inseriscono giocatori nuovi serve tempo perché si conoscano e cresca l'intesa".

Sarà Piero Giacomelli della sezione di Trieste a dirigere la sfida tra Juventus e Udinese in programma quest'oggi all'Allianz Stadium. Marchisio favorito su Khedira, in difesa riecco De Sciglio e Rugani. Unica pecca il rigore sbagliato (dal 74′ Mandzukic s.v.).

Juve sorpasso Napoli? "Dobbiamo pensare alla sfida di domani, dovremo cercare di prendere i tre punti". Nella ripresa si è fatto perdonare con l'assist per la doppietta di Dybala.

La profondità della rosa in queste gare sta sicuramente venendo fuori: "Le risposte sono state buone da parte di tutti: da parte di Marchisio, Sturaro, De Sciglio, Rugani - precisa Allegri - Per arrivare in fondo abbiamo bisogno di tutto il gruppo". La voglia di combattere non è mancata, ma su questo campo devi prenderti più responsabilità, chiudere gli spazi e ripartire subito, sono arrivati pochissimi palloni per cercare di combinare qualcosa.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Belen Rodriguez: stacchetto bollente a C'è Posta per Te

Ancora una storia di genitori e figli quella che conclude la nuova puntata di C'è Posta per te . L'unica certezza, però, è che con ospiti del genere ci sarà sicuramente da divertirsi.

I Telegatti tornano in tv a ottobre 2018, è ufficiale

L' Oscar della tv italiana nasce nel 1971 ma approda per la prima volta sul piccolo schermo nel 1984. Naturalmente la venticinquesima edizione dei Telegatti terrà conto anche di questo.

Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald - in arrivo il teaser!

La missione contro il villain testerà la loro lealtà in un mondo magico che diventa ancora più diviso e pericoloso. A dare corpo e voce ad un giovane Albus Silente troveremo Jude Law . "J.K.

Urla e spintoni fra Sgarbi e la Iena aronese Corti

Infine, per dimostrare la sua buona fede, Sgarbi legge il messaggio al ristoratore in cui chiede un Iban per saldare il conto. Per questo motivo ha iniziato a urlare e a prendere a calci le stoviglie che gli inviati delle Iene avevano portato con sé.

L'Inter cerca il vero Candreva: ancora 0 goal in stagione

Poi è chiaro che se vado a confrontare le giocate nello stretto con rapidità del Napoli loro hanno qualità. Dobbiamo essere ottimisti, le altre sono vicine, dietro corrono, ma noi dobbiamo correre su noi stessi .

Malattia X: minaccia infettiva più grave del mondo, Oms lancia l'allarme

Altro che Zika , Ebola e febbre gialla, a spaventare i medici di tutto il mondo è una malattia che è ancora sconosciuta.

Sarri lascia l'intervista: "Non chiedetemi della Juventus, ma di Inter-Napoli!"

Ricevuta palla nella sua zona di competenza, Candreva al 37′ rientra sul sinistro e calcia convinto verso la porta di Reina . Non perchè è finita 0-0, ma solo la propaganda delle tv a pagamento, può definire bella una partita del genere.

Tirreno-Adriatico 2018, Kittel vince in volata la penultima tappa a Fano

Dopo la sesta tappa della Tirreno-Adriatico , Michal Kwiatkowski del Team Sky ha conservato la maglia azzurra. La cronaca della gara parla di una tappa tutt'altro che tranquilla pur se la media non è stata molto alta.

Clamoroso André Gomes: 'A Barcellona è un inferno'. Ma la Juve

Allenarmi mi aiuta, con i compagni mi trovo bene, ma ci sono giorni in cui ho poca fiducia. Nei primi sei mesi le cose sono andate molto bene, poi tutto è cambiato.

Spagna: bimbo scomparso trovato morto nell'auto della compagna del padre

Il decesso era stato archiviato come accidentale, ma gli inquirenti reputano ora che sia opportuno rivedere quel caso. Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android.