• Notizia
  • Esteri

Messina. Riscuotevano tangenti per la realizzazione dell'autostrada Siracusa-Gela. Sei gli arresti

Messina. Riscuotevano tangenti per la realizzazione dell'autostrada Siracusa-Gela. Sei gli arresti

Astaldi, D'Andrea, Polizzotto e Sceusa posti ai domiciliari. A riscuotere la tangente sarebbe stato Antonio Gazzara, vicepresidente dell'ente appaltante, il Consorzio Siciliano Autostrade.

Nei giorni scorsi la deputata regionale del M5S Stefania Campo ha presentato una mozione proprio sullo stop ai cantieri lungo l'autostrada Rosolini-Modica per accendere i riflettori sui ritardi nella realizzazione dell'opera e sul rischio che potesse trasformarsi in una nuova eterna incompiuta made in Sicily, mentre da mesi circa 400 operai delle 24 aziende dell'indotto sono senza stipendio perché la Regione per via dei mancati pagamenti da parte della Regione alla società appaltante Consorzio autostrade siciliane (Cas).

Altra bufera sul Cas, il Consorzio Autostradale Siciliano. Il giudice ha disposto il sequestro di quasi 480mila euro, eseguito nei confronti della società Pachira Partners e degli avvocati Polizzotto, Sartorio e Gazzara.

L'indagine, che nasce da una segnalazione alla procura della città dello Stretto da parte del Tar di Catania, a cui avevano fatto ricorso le ditte escluse dalla gara di affidamento dei lavori, è stata coordinata dal procuratore di Messina Maurizio De Lucia.

La commissione di gara, composta da professionisti designati dal Ministero delle Infrastrutture, investiva della fase valutativa delle offerte anomale una sotto-commissione composta da dirigenti e consulenti del CAS e presieduta dal dirigente del CAS e RUP del procedimento, ing.

Da questo riscontro del TAR di Catania sono partite le complesse e articolate indagini della Procura di Messina che hanno svelato numerose anomalie nell'operato della sub-commissione e che, soprattutto, le procedure di gara erano state condizionate da vertici del Cas e da alcuni consulenti dell'impresa RTI Condotte D'Aqua, collegati ad ambienti politici ed amministrativi della regione siciliana.

Un'analisi accurata dei subappalti proposti dalle imprese appaltatrici (frattanto consorziatesi nella Cosige scarl s.r.l.) e approvati dalla stazione appaltante, rivelava la presenza di un singolare affidamento di servizi di consulenza legale e amministrativa, espressamente vietato dalla legge, ad una società di Milano, la Pachira Partners S.r.l., per l'importo di € 1.650.000. Armonium avrebbe ricevuto un incarico dal presidente di Condotte, Duccio Astaldi, poi formalizzato dal presidente di Cosige e dirigente di Condotte Antonio D'Andrea.

Le indagini hanno scoperto l'esistenza di un rapporto privilegiato tra ARMONIUM e il vice presidente del CAS (pro tempore) avv. Nell'indagine sono coinvolte altre cinque persone. Antonino Gazzara, che - in modo continuativo - aveva favorito una gestione agevole all'appaltatore, attraverso interventi mirati: proroga di termini inderogabili di consegna di opere, riconoscimento all'impresa di riserve per importi di centinaia di milioni, abbattimento di penali, riconoscimento di premi ed altro ancora. Accolte le giustificazioni di Condotte d'acqua (società mandataria) e Cosedil (società mandante), il Cas, a luglio 2014, ha affidato l'appalto per un valore dichiarato di quasi 290milioni di euro.

L'esecuzione della misura è stata eseguita dalla Sezione di P.G. aliquota Polizia di Stato presso la Procura della Repubblica di Messina, dalla Squadra Mobile di Messina e dalle Squadre Mobili di Roma e Palermo, su ordinanza emessa il 5 marzo 2018 dal GIP del Tribunale di Messina, dott.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ag. Lautaro: 'Senza Icardi, prenderà la numero 9 dell'Inter'

Tra i calciatori che giocano in patria c'è anche Lautaro Martinez , attaccante classe '97 del Racing e in orbita Inter (pare quasi chiuso l'affare con i nerazzurri sulla base di 28 milioni di euro).

Esplosione a Gaza, premier palestinese interrompe la sua visita

Secondo le prime informazioni, a esplodere sarebbe stata una mina artigianale posta ai margini della strada di ingresso a Gaza . L'Autorita' Nazionale Palestinese ha accusato Hamas .

Felipe Anderson: "Dobbiamo tenere alta la concentrazione. Sulle voci di mercato…"

Il giocatore, infatti, nelle gerarchie è stato superato dallo spagnolo Luis Alberto , anche se questa sera dovrebbe essere in campo contro la Dinamo Kiev .

Juve-Udinese 2-0: due goal di Dybala per il momentaneo primato

Un gol per tempo e la Juve archivia anche la pratica Udinese balzando in testa alla classifica in attesa di Inter-Napoli. Dopo la rete dell'1-0, la squadra di Allegri abbassa un po' il ritmo mentre l'Udinese cerca di alzare il baricentro.

Napoli, Sarri a giornalista: "Non ti mando affan... perché sei carina"

Lorenzo punta l'uomo, lo salta, prova, seppur leziosamente, il tiro ma pecca in precisione e soffre il muro difensivo interista. La gara contro il Napoli rischia di essere uno spartiacque per l'Inter , ma anche dello stesso club azzurro.

Tromba d'aria nel Casertano, problemi anche in autostrada

I danni peggiori su Viale Carlo III dove è caduta l'insegna di Burger King e diversi balconi hanno perso la balaustra. Blackout e grandine a Caserta , alcune zone sono rimaste svariato tempo senza corrente elettrica causa mal tempo.

Frana in autostrada: code in A1 tra Valdarno e Firenze

In alternativa Autostrade consiglia di uscire a Valdarno percorrere la SR69 e la SP1 per poi rientrare a Firenze sud. Nessun ferito, invece, tra i conducenti dell'altra auto e del camion che sono stati colpiti dalle schegge.

"Da noi solo personale italiano": bufera su Tirrenia e Moby

Insomma, l'acqua (di consensi) è poca e la campagna pubblicitaria non galleggia. Questo il mio appello: non permettiamo che si sdogani la discriminazione.

Come far entusiasmare gli studenti con la tua lezione di francese

Andiamo a vedere alcuni suggerimenti ripresi dal noto portale di insegnamento lingue https://preply.com/it/skype/tutor-francese . I motivi per cui adottare questo modo di insegnamento? Andiamo a scoprirli qui di seguito in dettaglio.

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.