• Notizia
  • Sportivo

Schick: "Roma, voglio restare e dimostrare chi sono"

Schick:

Un'annata deludente e la voglia di dimostrare il vero valore.

Direttamente dal ritiro della Nazionale Ceca l'attaccante della Roma, Patrik Schick, è tornato a parlare della sua avventura in giallorosso, cercando di spiegare i motivi delle difficoltà incontrate fino ad ora. Quando abbiamo giocato insieme, ho giocato esterno e questa non è la mia posizione ideale, ma non vuol dire niente.

La Roma, se vorrà passare il turno, dovrà ottenere un risultato almeno decente a Barcellona, cercando di segnare un gol senza subirne troppi, ovviamente, sfoderare una prestazione di carattere e cattiveria già vista contro lo Shakhtar.

La prima stagione di Patrick Schick alla Roma si avvia verso la conclusione. Ho provato a non sentire la pressione, ma non è facile: a Roma è certamente maggiore rispetto ad altre parti.

"Le cose non stanno andando esattamente come immaginavo, ma dimostrerò di essere da Roma. Sto facendo di tutto per essere in salute e rispetto all'inizio dell'anno le cose stanno muovendo in una direzione migliore". Non ci resta che aspettare. "Arriva da un'estate complessa, con problemi fisici e una preparazione non svolta con la Sampdoria, tante cose che lo hanno portato a fare fatica. Devo recuperare un po' di autostima".

La pressione ce l'ho ancora, sono stato uno degli acquisti più costosi in Italia. "Il mio corpo, però, non era ancora pronto e i miei muscoli non hanno retto". Il ceco, invece, ingolosito dalla possibilità di ottenere un contratto ricco e di firmare per una squadra più competitiva, ha prima chiuso con la Juve, salvo poi ritrovarsi di nuovo a Genova dopo i problemi cardiaci emersi durante le visite mediche con i bianconeri. Anche perché è proprio Schick a dover dimostrare tutto a tutti e deve farlo il prima possibile regalando un ultimo spicchio di stagione che permetta alla Roma di affrontare gli ultimi impegni con il miglior organico a disposizione. Probabilmente è il mio più grande amico nella squadra, abbiamo un ottimo rapporto, è una bravissima persona. "Prenderei tutto da lui, è un attaccante di livello mondiale".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Pjanic: "Spalletti tosto ma leale. Con lui 6 mesi importanti"

Nel congedarsi, Pjanic non risparmia una battuta sulla sua crescita personale e sulla sperimentazione VAR in Italia. E se alla Juventus i risultati arrivano, il problema è che altrove, per quanto si faccia, non è così.

Calciomercato Juventus, Paulo Dybala a cena con Diego Simeone

I giornali spagnoli sono letteralmente impazziti per la presenza del numero 10 della Juventus nella capitale spagnola. Ma chissà che i due non possano in futuro lavorare insieme altrove.

Real Madrid, Ronaldo eletto portoghese dell'anno: "Sono il migliore"

Messi continua a trascinare il Barcellona, ma Ronaldo risponde colpo su colpo: i due giocatori più forti del mondo sono ora chiamati al confronto europeo contro Roma e Juventus . È accusato di aver approfittato di una struttura creata nel 2010 per nascondere alle autorità fiscali le entrate generate in Spagna dai diritti dell'immagine.

Manchester United, Pogba chiama Neymar: "Vorrei giocare con lui"

In occasione della finale di Champions League del 2015: era davvero piccolo, molto basso. Giocare con Neymar per me si tratterebbe di un grande orgoglio, un piacere.

Regeni, pm Zucca: "Torturatori Diaz ai vertici polizia, come chiedere giustizia all'Egitto?"

"Lo sforzo che chiediamo a un paese dittatoriale è uno sforzo che abbiamo dimostrato di non saper far per vicende meno drammatiche ".

Siria: 'raid su scuola-rifugio in Ghuta, 15 bambini uccisi'

Nella scuola, fa sapere sempre l'Ondus, erano ammassate famiglie, composte per lo più da donne e bambini. Lo riferisce l'Osservatorio siriano dei diritti umani.

Sciacca aderisce alle Giornate Fai di Primavera

E infine Palazzo Comitini , attualmente sede della Città Metropolitana di Palermo , ex Provincia regionale di Palermo . Sabato 24 e domenica 25 marzo è in programma l'evento FAI_MOSAICI 2018/ Un viaggio tra tessere colorate e vino.

Trump annuncia incontro con Putin "in futuro abbastanza prossimo"

E' quanto ha dichiarato Donald Trump presentando il programma per affrontare il problema della tossicodipendenza. Qui si tratta di risolvere un problema complicatissimo e non ci riusciremo se non useremo i mezzi giusti.

Otto mesi all'ex Fermana Manfredini Si è sottratto ai doveri di padre

Christian Manfredini condannato ad otto mesi di reclusione per violazione degli obblighi di assistenza familiare dal tribunale di Torino .

Rabona Mobile e Wind festeggiano i papà con alcune offerte limitate

Al superamento dei minuti inclusi sarà applicata una tariffa senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo di 29 cent/min.