• Notizia
  • Esteri

"Via le guide straniere da Auschwitz" minacce a un cuneese

Questa è la scritta che la guida cuneese si è trovata sulla parete di casa.

Si chiama Diego Audero, è un uomo di Cuneo di 35 anni e da undici lavora come guida in Polonia.

"Auschwitz per le guide polacche". Non solo, ad accompagnarla c'erano anche una stella di David e una svastica.

Stando a quanto ha svelato Audero, in Polonia ci sono dei gruppi di persone (probabilmente di estrema destra), che attaccano la nazione, colpevole a loro modo di vedere di raccontare solamente la storia degli ebrei, e quindi il museo di Auschwitz è terreno su cui scontrarsi.

Ma quale è stata la reazione del Museo di Auschwitz dopo l'apparizione delle scritte? Le guide sono dei professionisti: abbiamo tutte le autorizzazioni, nessuno è indottrinato.

Lo spirito difensivo con cui la Polonia si è immolata nella difesa della propria identità storico-culturale, ha condotto all'approvazione di un provvedimento legislativo, in seguito congelato in attesa di ulteriori valutazioni, che sanciva il divieto di associare i lager nazisti ad un concorso di responsabilità polacco. "Ma è il clima in generale che è cambiato nell'intero Paese". Gli è successo di essere sorpassato alla cassa del supermercato perché straniero.In ambito lavorativo invece, un'altra guida non ha voluto condurre la visita alla fabbrica di Schindler, quando ha capito dal cognome che si trattava di un italiano. Bartosz Bartyzel, portavoce del Museo di Auschwitz, non ha nascosto che l'episodio ha destato preoccupazione a tutti i livelli: "Diego collabora con noi come educatore da molti anni, è una guida molto preparata che ha superato tutti gli esami e i corsi di formazione".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Innocent Oseghale intercettato in cella : Ho ucciso io Pamela Mastropietro

Lì lui le avrebbe confessato il delitto . " Ho ucciso io Pamela, e ho fatto tutto da solo ". Il nigeriano ha chiesto di rivedere la ragazza , e l'incontro si è tenuto in carcere.

Torino: arrestate 15 persone che derubavano i cadaveri al cimitero

Nel corso delle indagini è stato accertato che molti cadaveri sono stati 'spogliati' di preziosi posti all'interno del feretro durante le operazioni di esumazione ed estumulazione .

Ancelotti apre alla panca dell'Italia: "Non è un'ipotesi così lontana"

Ottimismo per Roma-Shakhtar: "I giallorossi hanno ritrovato fiducia: può passare, risultato abbordabile". Il Napoli ovviamente non è ancora spacciato: "Non è che può alzare bandiera bianca, tutto può succedere.

Napoli, il pm chiede gli arresti domiciliari per Biagio Izzo

Il gip ha già fatto chiarezza escludendo in radice la possibilità che possa configurarsi in punto di fatto e diritto un'ipotesi di turbativa d'asta .

Lazio, tensione in volo verso Roma: Nani colpito da un tifoso

Dopo un primo scontro verbale, scrive il sito "cittaceleste.it", si è passati alle mani. Il supporter laziale ha preso di mira il portoghese per la sua prestazione sottotono.

Elicottero precipita nell'East River a New York: cinque morti

Il giro turistico su New York in elicottero è un "must" per molti tra i milioni di turisti che ogni anno visitano la Grande Mela. Si tratta di un elicottero con un solo motore leggero che, secondo i dati ufficiali, può trasportare non più di sei persone.

Elezioni amministrative 2018, si vota il 10 giugno

Ancora se si aspetta ancora la delibera da parte del Presidente Nello Musumeci. Al voto anche Messina , Catania, Siracusa e Trapani. Via dunque ufficialmente alla campagna elettorale.

Donna malata di tumore, viene telefonata dal Papa

Il Papa sarà a Piana Romana, per pregare nella chiesetta dove sorge l'Olmo, che fu tanto caro a San Pio. Oggi, infatti, la donna ha ricevuto la telefonata di Papa Francesco , che ha provato a farle coraggio.

Come far entusiasmare gli studenti con la tua lezione di francese

Andiamo a vedere alcuni suggerimenti ripresi dal noto portale di insegnamento lingue https://preply.com/it/skype/tutor-francese . I motivi per cui adottare questo modo di insegnamento? Andiamo a scoprirli qui di seguito in dettaglio.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.