• Notizia
  • Finanza

Xi Jinping superpresidente, rieletto all'unanimità e senza limiti di mandato

Xi Jinping superpresidente, rieletto all'unanimità e senza limiti di mandato

Xi Jinping è stato eletto per un secondo mandato al vertice della Repubblica popolare dal 13/mo Congresso nazionale del popolo, la sessione legislativa annuale. Il segretario del Partito Comunista ha avuto 2.970 voti favorevoli, zero contrari e zero astenuti. Tutti i delegati lo hanno riconfermato anche come presidente della Commissione militare centrale.

Un plebiscito per il presidente cinese che ora potrà tenere i tre ruoli (presidenze della Repubblica, segreteria generale del Partito Comunista e presidenza della Commissione Centrale Militare) anche oltre il 2023 e potenzialmente a vita. Una cerimonia breve, tenuta con la mano sinistra sul testo emendato dalla riforma che ha rivisto ben 21 articoli e il braccio destro alzato con la mano chiusa a pugno: una procedura seguita per la prima volta per enfatizzare l'autorità e per manifestare il rispetto verso la Carta fondamentale. A 69 anni, Wang, ex temutissimo 'zar dell'anticorruzione' e noto per la capacità di risolvere i problemi (ad esempio, con le Olimpiadi di Pechino 2008), trasformerà una carica simbolica in operativa.

Nel rafforzamento del suo potere, in corso ormai da mesi a colpi di modifiche costituzionali, strappi alle regole consolidate e martellante campagna propagandistica, Xi ha ottenuto anche l'elezione a vice presidente di Wang Qishan, suo grande alleato politico.

Crescita economica e stabilità sociale hanno permesso a Xi di forzare la mano con mosse che in passato avrebbero creato malumori, ha osservato Kerry Brown, professore di Studi cinesi e direttore del Lau China Institute del King's College di Londra.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Lazio, per Inzaghi dubbio Milinkovic-Savic

Per domani però la Lazio ha qualche problema di formazione: " Lulic ha avuto un problemino fisico e non ci sarà". Siamo tra le prime 8 in Europa, in Coppa Italia siamo stati eliminati ai rigori e avremmo meritato di più.

Atalanta, Gasperini: "Juventus? Non diamo fiato a chiunque"

Se facciamo risultato domani sarà un'ottima pausa: siamo contenti per de Roon e Hateboer convocati con l'Olanda. Non possiamo dare fiato a chiunque , specie se si nascondono dietro uno schermo per insultare.

Nibali trionfa alla Milano-Sanremo: parte sul Poggio e resiste, è nella storia

Poche centinaia di metri prima una caduta clamorosa innescata da Mark Cavendish che ha coinvolto una decina di uomini. Il ciclista dell'Isola di Man è caduto malamente, ma anche goffamente, a 10 chilometri dal traguardo.

Rugby, Sei Nazioni: Italia-Scozia 27-29, azzurri beffati nel finale

Un primo tempo di carattere, con i primi 20' tutti di marca azzurra e una meta di Brown per la Scozia che è l'eccezione. Dopo soli 3′ i padroni di casa hanno mosso subito il tabellino grazie ad un calcio di punizione trasformato da Allan .

Roma, Di Francesco: "Perotti non convocato, Gonalons ed El Sha titolari"

Va preso tutto con grande positività, quando si arriva ai quarti di Champions si deve beccare qualche squadra forte... Sono stato chiaro, ha la qualtà per fare diversi ruoli, è cresciuto tantissimo dal punto di vista dell'applicazione.

Italia, prime convocazioni per Di Biagio: presenti Donnarumma, Bonucci, Bonaventura e Cutrone

L'altro a Valencia, Simone Zaza , che pareva invece destinato alla chiamata del ritorno azzurro. Pochi minuti e conosceremo i nomi della nuova Nazionale italiana di calcio.

Android: dove comprare Google Home e Google Home Mini in Italia

Alcune funzioni, come quella di accendere le luci, funzionano solo se pronunciate in inglese, ma la risposta di Home sarà in italiano .

Striscia La Notizia: "Alessia Marcuzzi ha bevuto prima dell'Isola dei Famosi"

Ci siamo fatti lunghe chiacchierate molto personali. "Il primo bacio, infatti, non è stato ripreso dagli operatori". Sembrerebbe che la produzione dell'Isola ha fatto trovare del cibo a una concorrente .

Carrasco soccore il compagno Gaitan in campo e gli salva la vita

L'ha prima girato su un fianco, poi gli ha tirato fuori la lingua per evitare che la potesse ingoiare nello svenimento. Gaitan è stato poi trasportato in ospedale dove gli è stata riscontrata una lieve commozione cerebrale.

Napoli, Il Mattino: "Diktat Sarri: 'Gioca la Juve, spegnete la tv'"

In ogni caso sembra chiara la volontà del club azzurro di strappare il giocatore alla Samp e alla concorrenza, sia italiana che estera.