• Notizia
  • Esteri

Due sindaci agli arresti domiciliari: le accuse sono pesanti

Due sindaci agli arresti domiciliari: le accuse sono pesanti

Fondi pubblici, appalti truccati, truffa e bancarotta fraudolenta: non sono certo "minime" le accuse con le quali i sindaci di Foppolo e Valleve (due paesi della provincia di Bergamo) sono stati arrestati e messi ai domiciliari stamane dai Carabinieri di Zogno e dai Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico. Tra gli arrestati anche ex amministratori della società Brembo Super Ski.

I militari dei Comandi provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Bergamo hanno dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Bergamo Bianca Maria Bianchi, nei confronti di Giuseppe Berera (49 anni) e Santo Cattaneo (67), sindaci dei Comuni di Foppolo e Valleve ed ex amministratori della Brembo Super Ski. L'operazione è stata coordinata, dopo mesi di indagini, dal pm Gianluigi Dettori che notificato e formulato l'impianto di accusa contro Giuseppe Berera e Santo Cattaneo, primi cittadini rispettivamente di Foppolo e Valleve.

I due sindaci sono accusati anche di falso in atto pubblico, abuso d'ufficio e bancarotta fraudolenta per il fallimento della Brembo Super Ski, una società partecipata, con la complicità di una dipendente del Comune di Foppolo, della moglie di uno dei due sindaci e di due professionisti, tutti raggiunti da misure cautelari ed interdittive.

Il movimento di denaro è stato consistente.

I due sindaci avrebbero falsamente rendicontato spese e investimenti per un valore complessivo di circa 16 milioni e mezzo di euro, percependo indebitamente contributi regionali per oltre 3 milioni e 290mila euro. Si parla di un trasferimento di circa 700 mila euro dalla Brembo Super Ski, che in seguito è fallita, a favore di una società di Hong Kong e con una presunta attività di ricerca di investitori asiatici. Le indagini lasciano ipotizzare un accordo collusivo tra il sindaco, responsabile unico del procedimento e un imprenditore bresciano, aggiudicatario e unico partecipante alla gara. In questo contesto è emerso anche il coinvolgimento di un'impiegata comunale, incaricata di istruire la procedura e di curare direttamente la predisposizione degli atti amministrativi propedeutici all'affidamento dei lavori.

Pilotato anche un altro appalto. Risulterebbe accertato anche un accordo collusivo tra il sindaco di Foppolo e l'unico ingegnere partecipante alla gara per il conferimento della direzione dei lavori e il coordinamento della sicurezza sul cantiere della telecabina incendiata. In questo caso si tratterebbe di un ingegnere che si era aggiudicato la consulenza insieme al fratello. Intanto i carabinieri e i finanzieri hanno eseguito una serie di provvedimenti e perquisizioni domiciliari a loro carico.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Alleanze, Salvini: "Incoerente un governo con il PD"

Il ministro dello sviluppo economico ha quindi precisato di non aver mai parlato di un governo con M5S e Lega , definendo il titolo dell'intervista rilasciata a Repubblica "fuorviante".

Usa: due afroamericani entrano da Starbucks e vengono arrestati

Il capo della Polizia ha affermato che i due sono stati arrestati perchè si sono rifiutati di uscire. I due clienti sono poi stati rilasciati per "assenza di prove".

Nicchi: "Rischio Calciopoli, vogliono mettere le mani sugli arbitri"

Poi ci sono gli organi che devono giudicare. "Non posso agire sul modo di pensare di un dirigente italiano". REAL MADRID-JUVENTUS - Quello che è successo a Madrid lo deve gestire l'organismo internazionale.

Il nuovo trailer di Kingdom Hearts III ci presenta il Classic Kingdom

Come possiamo vedere Sora è alla prese con una console portatile stile LCD, molto vecchia scuola, in cui affronterà varie sfide a tema Disney Classics .

Juventus, Tevez prova a convincere Buffon: "Vieni a giocare con me!"

Che si tratti di verità fondata o semplice suggestione lo scopriremo a breve, quando Buffon annuncerà definitivamente il suo futuro.

Nubifragio a Palermo, allagati i Pronto soccorso di Civico e Policlinico

Nelle prime ore della mattinata era allagata una parte di via Ugo La Malfa e i vigili del fuoco sono intervenuti con un'idrovora. I vigili del fuoco , che hanno ricevuto decine di telefonate con richieste di aiuto, sono ancora al lavoro.

Juve ok con la Samp: Mandzukic, Howedes, Khedira stendono i blucerchiati

Allo Stadium i padroni di casa hanno surclassato la Sampdoria e hanno sfruttato lo stop del Napoli , a Milano contro il Milan . Al 13′ Mandžukić prova in mischia una girata, ma la sua conclusione si perde a lato.

Scajola abbandonato anche dal nipote: "Non lo appoggiamo"

Il teatrino della candidatura di Luca Lanteri , al termine di un serie di rinunce, è l'esempio lampante di come l'epopea dei partiti, soprattutto a Imperia , sia giunta al termine.

Incidente per Berlusconi: cade dal palco ma senza conseguenze

Proprio mentre stava facendo un comizio ad Isernia , il leader di Forza Italia è inciampato. Berlusconi non si è tirato indietro per lo spavento.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.