• Notizia
  • Intrattenimento

E' morto Ronald Lee Armey, il sergente Hartman di "Full Metal Jacket"

E' morto Ronald Lee Armey, il sergente Hartman di

La notizia della morte di "The Gunny" (questo il suo soprannome) è stata data via Twitter dal suo manager, Bill Rogin, che ha indicato come causa del decesso complicazioni dovute a una polmonite. All'età di 74 anni è morto R. Lee Ermey, noto al grande pubblico per la sua interpretazione del sergente Hartman in Full Metal Jacket.

In un'intervista del 2010 per la rivista "Civilian Marksmanship Program", Ermey ha ricordato di essere stato nella sua giovinezza un "piantagrane e un po' un furfante infernale", finendo anche in tribunale. "E io amo il sole, non so voi", ha detto alla rivista. Il Gunnery Sergente Hartman di Full Metal Jacket era un uomo duro e di principi.

Dopo aver lasciato l'esercito, Ermey ha trovato la sua strada in una serie di ruoli recitativi iniziati in Apocalypse Now dove inizialmente fu assunto come consulente tecnico per il regista Francis Ford Coppola. Quel film però è stato solo uno dei tanti di successo.

È stato il sindaco Tilman nel film Mississippi Burning - Le Radici dell'Odio del 1988, il capitano di polizia in Seven del 1995, il capo ufficio Frank Martin in Willard il paranoico del 2003, il sadico sceriffo Hoyt nel remake di Non aprite quella porta diretto da Marcus Nispel e ha prestato la sua voce al Sergente, il comandante dei soldatini verdi di plastica nella saga di Toy Story. Il Sergente maggiore Hartman è quello della famosa scena nel dormitorio delle nuove reclute dei Marines, e Ermey raccontò di essersi inventato lui stesso le battute che hanno reso famosissimo il suo personaggio.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Serie A, Inter non vince più: solo 0-0 con Atalanta

Non mettiamo il naso sulla possibilità di vittoria finale, sanno come fare da soli senza nessun consiglio: "hanno dimostrato di saperlo fare (sorride, ndr)".

Million Day, DIRETTA combinazione: numeri usciti 15 aprile

Penultima estrazione settimanale del Million Day , il nuovo gioco della Sisal che sta conquistando sempre di più gli italiani. Ricordiamo che la partecipazione all'estrazione Millionday oggi è a quota fissa, proprio come i premi in palio .

Incidente per Berlusconi: cade dal palco ma senza conseguenze

Proprio mentre stava facendo un comizio ad Isernia , il leader di Forza Italia è inciampato. Berlusconi non si è tirato indietro per lo spavento.

Quell'ultima promessa di Frizzi prima della morte

Valeria Favorito , la ragazza malata di leucemia che da Frizzi ha ricevuto il midollo, sta soffrendo anche a Lei. Appena prima del decesso, lo stesso Frizzi, aveva fatto una promessa a questa sua "sorella speciale".

Salvini, pazienza al limite, governo in fretta o voto

La questione del governo è molto seria e non si affronta al Vinitaly che è un evento importantissimo, ma per un settore. Il leader della Lega , tra una battuta e l'altra, ne ha approfittato per rilasciare alcune dichiarazioni politiche.

Sondaggio Swg, frenata del Movimento 5 stelle. Sale ancora la Lega

Sono improbabili sia voto anticipato, sia un "governo del presidente", come esito del nulla di fatto. Il monito è rivolto in primo luogo alle due forze cresciute alle elezioni del 4 marzo: M5S e Lega .

Netflix conferma la terza stagione per Jessica Jones!

La serie è prodotta dalla showrunner Melissa Rosenberg insieme a Jeph Loeb e Jim Chory della Marvel . Buone notizie per i fans di Jessica Jones: Netflix ha annunciato che ci sarà una terza stagione .

Governo 2018, accordo Salvini - Di Maio: intesa operativa raggiunta? Le ultimissime

Il leader dei 5 Stelle si rivolge a Silvio Berlusconi: " Dopo 24 anni - dichiara - è il momento di far partire un governo delle nuove generazioni , un governo del cambiamento ". "E' una Lega molto diversa".

Premier League, Manchester City campione senza giocare! United KO

Il catalano entra di diritto nella ristretta schiera di tecnici che ha vinto il torneo in tre nazioni diverse. Grande successo per Guardiola , che vince il suo settimo campionato in nove stagioni da allenatore.

Kiran Maccali, ex gieffino arrestato. L'accusa: "Molestie alla ex"

Accompagnato in caserma a Romano di Lombardia, anche lì ha continuato ad agitarsi, danneggiando un cancelletto metallico. E' stata la madre, al culmine dell'ultimo episodio di maltrattamenti, a chiamare a chiamare il 112.