• Notizia
  • Esteri

Frode fiscale e riciclaggio, bufera sul Latina calcio. Imprenditori in manette

Frode fiscale e riciclaggio, bufera sul Latina calcio. Imprenditori in manette

Imprenditori e commercialisti nei guai, tra gli arrestati anche l'ex deputato Pasquale Maietta.

La Polizia di Stato e la Guardia di Finanza di Latina hanno eseguito, dalle prime ore di lunedì mattina, una vasta operazione di polizia giudiziaria tra Roma e Latina nei confronti di un'associazione per delinquere finalizzata ad imponenti frodi fiscali e al conseguente riciclaggio.

Dalle prime notizie che emergono in merito alla maxi operazione compiuta a Latina e che ha portato all'individuazione dei reati di frode fiscale e riciclaggio, tra gli arrestati ci sarebbero anche due nomi "noti". L'ordinanza di custodia cautelare emessa dall'autorità giudiziaria riguarda commercialisti e imprenditori coinvolti nell'amministrazione del Latina Calcio.

Secondo le indagini, l'attività illecita avrebbe permesso di accumulare patrimoni per oltre 60 milioni di euro.

Già in quelle operazioni emergeva una situazione fosca, al punto che per Maietta era stato chiesto l'arresto ma poi l'ordinanza fu annullata, tanto che la Camera dopo un paio di rinvii si limitò a prenderne atto.

L'attenzione degli investigatori si è concentrata su società e conti in Svizzera e sulle attività di riciclaggio del denaro che servivano per finanziare il Latina Calcio.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Antognoni: "rigore Real c'era, capisco Buffon ma poteva evitare"

Pioli ha lavorato bene già dall'inizio della sua avventura alla Fiorentina , ora sta raccogliendo quanto di buono ha seminato. Guardando i risultati, la squadra da 19 partite ha acquisito continuità e serenità che mancavano ad inizio stagione.

Ragusa, muore ciclista travolto da un'auto Investito sulla strada verso Donnalucata

Un ciclista sessantenne vittoriese è stato investito da una Punto guidata da una donna ed è rovinato a terra. Allo sportivo è stato praticato invano il massaggio cardiaco.

Scajola abbandonato anche dal nipote: "Non lo appoggiamo"

Il teatrino della candidatura di Luca Lanteri , al termine di un serie di rinunce, è l'esempio lampante di come l'epopea dei partiti, soprattutto a Imperia , sia giunta al termine.

Bologna-Hellas Verona 2-0, ancora un ko per Pecchia: retrocessione sempre più vicina

E', però, ancora il Bologna ad avere le occasioni migliori: al 43', bordata dal limite di Palacio , che copisce in pieneo il palo. A questo punto bisognerebbe chiuderla, ma i rossoblù continuano a incartarsi in area veronese.

Addio Alisson? Il presidente Pallotta: "Non abbiamo alcuna intenzione di cederlo"

Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: "Certamente non è stata una serata bella come quella col Barcellona ". Non vogliamo venderlo, quando l'abbiamo preso pensavo fosse un grande portiere , non c'è nessuna possibilità di venderlo".

Attacco in Siria, Gentiloni: "No a basi per attacco". Salvini: "Fermatevi"

Poi non ha resistito e ha tirato una frecciatina ai Cinque Stelle - "Sappiate distinguere - ha detto prima di uscire - chi è democratico e chi non conosce neppure l'abc della democrazia ".

Salvini, pazienza al limite, governo in fretta o voto

La questione del governo è molto seria e non si affronta al Vinitaly che è un evento importantissimo, ma per un settore. Il leader della Lega , tra una battuta e l'altra, ne ha approfittato per rilasciare alcune dichiarazioni politiche.

Mamma di Acquasparta scomparsa nel nulla

Il magistrato da disposto l'esame autoptico sul corpo della donna per stabilire con certezza le cause del decesso. La donna, sposata e madre di due figli, si era allontana dalla propria abitazione di Acquasparta domenica notte.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.