• Notizia
  • Salute

Napoli. E' morto Zì Tonino, il più famoso lustrascarpe della città

Napoli. E' morto Zì Tonino, il più famoso lustrascarpe della città

Due simboli della sua storia recente e a modo loro della tradizione non ci sono più.

Antonio Vespa, per tutti Zi' Tonino si è spento ieri all'età di 69 anni.

Ogni giorno arrivava da Casoria, in provincia di Napoli, alla Galleria Umberto I per prestare servizio con la sua scatola di attrezzi che definiva 'a nennella.

Napoli piange un altro suo storico personaggio: è morto Zì Tonino, il più celebre lustrascarpe di Napoli.

Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza, ricordando l'episodio di quando fu lanciata la notizia della sua morte segnalata da un funzionario dell'Istituto Colosimo che fu poi smentita. Con "Zì Tonino" non termina solo un antico mestiere, ma se ne va anche una grossa fetta di quella Napoli genuina e vera che ad oggi manca non solo ai napoletani.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Roma-Barcellona, Dzeko: "Ora vogliamo la finale. Felice di essere rimasto"

Li abbiamo pressati dal primo all'ultimo minuto e non avevo mai visto il Barcellona così in difficoltà. Quando vedo che l'abbiamo fatto in questo modo splendido dico che siamo meritatamente in semifinale.

Consip, Matteo Renzi interrogato dai pm come persona informata sui fatti

L'ex premier è estraneo all'inchiesta, che annovera tra gli indagati persone a lui molto vicine, come suo padre Tiziano (accusato di traffico di influenze illecite) e il ministro dello Sport, Luca Lotti (indagato per rivelazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento).

Truffe Intesa San Paolo e Unicredit: rubati soldi a clienti

Anche in questo caso viene inserito un link in grado di rubare tutti i dati digitati dal proprietario del conto. L'allerta arriva direttamente dalla Polizia Postale e anche dagli istituti bancari stessi.

Anticipazioni Il Segreto: trama della puntata di Sabato 14 Aprile 2018

E cosa combinerà Donna Francisca? Hernando dice a Nicolas , e in seguito a Camila , di aver accettato l'aiuto di Aquilino . Nel frattempo Beatriz , continuerà a non darsi pace per aver perso Matìas , ora felice accanto a Marcela .

Sorteggio per le semifinali di Champions League: tutti i dettagli

La squadra di Di Francesco ha giocato molto meglio finora, sfiorando anche il raddoppio in un paio di occasione. Venerdì 13 aprile avrà luogo il sorteggio in quel di Nyon con l'evento che avrà inizio a partire dalle 13:00.

One Piece: Grand Cruise ha una data di uscita

Il gioco arriverà sullo store di PlayStation VR due giorni prima della versione giapponese , ovvero il 22 maggio prossimo. Yonji, il più giovane dei fratelli, cerca di abbattere Luffy usando il vento.

Dalla Fifa rivoluzione nel calciomercato: futuro incerto sui prestiti

Una queste misure riguarda, come detto, i prestiti: un sistema che potrebbe vedere attuata una regolamentazione più severa o, addirittura, il totale divieto.

Al summit del M5S negato l'accesso al giornalista della Stampa Iacoboni

Casaleggio: " Iacoboni non ha mai presentato domanda di accredito, ne' nei termini previsti ne' tardivamente". E, infatti, nel pomeriggio, arriva la versione dell'agenzia privata che si occupa dell'Associazione G.

Barbareschi: "Questi del #MeToo sono dei mentecatti"

Ha una testa meravigliosa. "È una roba comica", sostiene Barbareschi che poi succesivamente però parla di "frase fuori contesto".

In gommone tra la Tunisia e Marsala, continuano gli sbarchi clandestini

Li chiamano gli "sbarchi fantasma": gommoni di lusso e molto veloci provenienti dalla Tunisia che arrivano sulle coste trapanesi .