• Notizia
  • Esteri

Il grande complotto di Mattarella per fermare Sapelli premier

Il grande complotto di Mattarella per fermare Sapelli premier

Tra una manciata di ore si saprà qual'è il nome del premier su cui Lega e M5s hanno trovato l'accordo. Il nodo della premiership è stato al centro del faccia a faccia tenutosi nel pomeriggio di ieri tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini nello studio milanese del deputato pentastellato Stefano Buffagni.

Salvini e Di Maio sono tornati oggi al Quirinale. Anche perché in realtà Di Maio non ha proprio rinunciato all'idea di diventare lui l'inquilino di Palazzo Chigi: è vero che ha fatto formalmente un passo indietro ma il colloquio reso pubblico da Giorgia Meloni ("appoggiatemi voi di FdI e vi faccio entrare al governo con due ministeri, ma se mi dite di no metto il veto su di voi perché siete troppo di destra") dimostra che le ambizioni restano intatte.

Servirà ancora qualche giorno o qualche ora per la definizione del nuovo governo M5s-Lega?

Il nome di alto profilo che Sergio Mattarella chiede ha messo Di Maio e Salvini di fronte all'affannosa ricerca che si protrae fin quasi all'appuntamento al Colle con il capo dello Stato. Se intesa ci sarà, bene, meglio, scrive Libero.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Ad esempio sulle grandi opere con i pentastellati che sono contrari a tutte le grandi infrastrutture progettate al Nord, dalla Tav alla Pedemontana, dal Terzo Valico al gasdotto Tap. All'uscita dal Pirellone, il capogruppo al Senato Gianmarco Centinaio ha spiegato che "non ci sono punti che ci dividono, anzi ci avvicinano perchè vogliamo presentare il migliore programma possibile per questo Paese". Sull'immigrazione Lega e M5S partono da posizioni diverse. E anche sui ministri - almeno su quelli più importanti come Interni, Esteri, Economia e Difesa - Mattarella dirà la sua opinione, e sarà vincolante. Così il leader della Lega Matteo Salvini.

Il blogger ed esperto di comunicazione Claudio Messora di Byoblu, che ha lavorato per il M5S, ha dichiarato che con la leadership di Di Maio il movimento è diventato a tutti gli effetti un partito e quindi "è morto" quello che era prima il MoviMento 5 Stelle (vedi video sotto). Tra i papabili dell'ultim'ora - sopravvissuti ai veti incrociati - spuntano Giulio Sapelli, economista e docente della Statale di Milano, e Giuseppe Conte, ordinario di Diritto privato all'Università di Firenze: il primo sponsorizzato dalla Lega, il secondo dai Cinque Stelle.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Volo Malaysia Airlines scomparso, inquirenti: pilota voleva suicidarsi

Questa la versione resa nota martedì dal team di inquirenti che ha cercato di risolvere il mistero del Boeing 777 precipitato con 239 persone a bordo.

Embraco, tutti salvi i lavoratori

Oggi sono stati presentati ai sindacati i progetti delle due aziende che investiranno nel nuovo progetto "riprendendo tutti i lavoratori con gli stessi diritti e le stesse retribuzioni, senza nessun supporto di denaro pubblico".

Cannes: il ritorno di Lars Von Trier sconvolge gli spettatori

Circa un centinaio di spettatori ha abbandonato la sala e in molti hanno commentato negativamente la proiezione. Però, come ormai capita sempre più spesso coi suoi film, non ci si arrabbia nemmeno.

Si schianta con la minimoto: grave una bimba di 10 anni

I Carabinieri della locale stazione hanno avviato le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. La bimba intubata, si trova tuttora nel reparto di rianimazione e lotta tra la vita e la morte.

Honor 10 è già in vendita? Tutti i dettagli

Dal 15 al 20 maggio su Hihonor entrambe le versioni di Honor 10 saranno in bundle con gli auricolari Honor Monster Headphones . Fotocamera frontale che supporta, anche, il riconoscimento facciale 3D per sbloccare lo smartphone con il volto.

Verso Russia 2018 - La lista dei 27 pre-convocati della Germania

Da notare che il girone nel quale sono inseriti i tedeschi si incrocerà negli ottavi con quello della Svizzera. In questo periodo ha vinto il Mondiale 2014.

Joao Mario lascia intendere il suo futuro, le sue parole

Nei 6 mesi iniziali all'Inter ha giocato trequartista, mediano e esterno, non riuscendo però ad integrarsi al meglio, per questo motivo a gennaio fu ceduto.

Como, in permesso con Legge 104 era in vacanza a Dubai: denunciato

Il problema era che invece di passare le sue giornate al capezzale della madre si trovava in vacanza, con la famiglia, a Dubai. Como, dipendente pubblico in permesso per assistere la madre.

Visita lampo di Mattarella al Gaslini e all'IIT di Genova

Subito dopo il presidente Mattarella si è trasferito in visita ad un'altra eccellenza genovese: l'Istituto Italiano di Tecnologia. Genova - Oggi, martedì 15 maggio, è il giorno della visita del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella , a Genova .

Corona, Sorveglianza: può lavorare e utilizzare social network

Corona potrà inoltre rilasciare interviste , ma non " con riferimento diretto all'andamento " dell'affidamento terapeutico in corso.