• Notizia
  • Sportivo

Juve, presentata la nuova maglia Home 2018/2019: in campo sabato col Verona

Juve, presentata la nuova maglia Home 2018/2019: in campo sabato col Verona

Da una parte chi difende la tradizione della maglia bianconera e boccia tassativamente la nuova maglia. A due giorni dalla vittoria del Settimo scudetto consecutivo per la formazione di Massimiliano Allegri ecco la presentazione della prima divisa per la stagione che verrà.

Questa mattina la Juventus, attraverso il proprio sito web ufficiale, ha presentato il nuovo Home Kit per la prossima stagione. Una divisa che, fedele al principio di innovazione senza compromessi che ispira il Club (ben rappresentato da tutto il mondo Black And White and More), presenta quest'anno un design semplice e al contempo sfrontato, ispirato dal rispettoverso gli iconici colori bianconeri ma con un look contemporaneo. Il debutto della nuva maglia sarà sabato alle 15 contro il Verona allo Stadium.

I modelli ovviamente sono i giocatori Campioni d'Italia Miralem Pjanic e Paulo Dybala su tutti che hanno posato uno scatto con la nuova maglia, una maglia che avranno l'occasione di indossare già nella giornata di sabato. Bande nere riempite dal nuovo e moderno logo della Juventus e dallo sponsor tecnico Adidas, mentre invece è stato proposto un nuovo e particolare tipo di colletto per la maglia Juventus. Dunque quella contro i gialloblù sarà una sfida ricca di avvenimenti per il popolo bianconero che oltre a poter festeggiare il settimo scudetto consecutivo potrà ammirare anche la nuova casacca.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Honor 10 è già in vendita? Tutti i dettagli

Dal 15 al 20 maggio su Hihonor entrambe le versioni di Honor 10 saranno in bundle con gli auricolari Honor Monster Headphones . Fotocamera frontale che supporta, anche, il riconoscimento facciale 3D per sbloccare lo smartphone con il volto.

Joao Mario lascia intendere il suo futuro, le sue parole

Nei 6 mesi iniziali all'Inter ha giocato trequartista, mediano e esterno, non riuscendo però ad integrarsi al meglio, per questo motivo a gennaio fu ceduto.

Como, in permesso con Legge 104 era in vacanza a Dubai: denunciato

Il problema era che invece di passare le sue giornate al capezzale della madre si trovava in vacanza, con la famiglia, a Dubai. Como, dipendente pubblico in permesso per assistere la madre.

Test invalsi, errore imbarazzante, "Antonio e Cleopatra" sarebbero stati sconfitti ad Anzio

La quale, tra l'altro, va a collocarsi all'interno delle discusse prove standardizzate che in tanti vorrebbero cassare. Antonio e Cleopatra , infatti, furono sconfitti da Ottaviano il 2 settembre del 31 a.C. a Azio , in Egitto.

È stata scoperta la molecola in grado di curare il raffreddore

Dalla ricerca tra un chimico e un biochimico potrebbe arrivare un rimedio in grado di sconfiggere il virus del raffreddore . Per tale ragione i ricercatori hanno studiato la Nmt per trovare una molecola che possa spezzare questo processo.

Medici e dentisti abusivi, 22 denunciati dai Nas in Emilia Romagna

Tutte le denunce a piede libero, come scrive La Repubblica , sono scattate per lo svolgimento di esercizio abusivo della professione medica .

Vodafone, il CEO Colao lascia la guida del gruppo dopo 10 anni

Lo annuncia in una nota la multinazionale inglese attiva nel settore della telefonia mobile. Con la partenza di Colao si chiude un'era di Vodafone .

Incendio al colorificio, impressionante (e pericolosa) nube nera

Al lavoro anche i tecnici dell'Arpav, che dovranno valutare gli eventuali rischi ambientali. L'operazione di spegnimento si protrarrà presumibilmente per tutta la notte.

Ilva, sindacati in fermento. Sciopero in vista. Emiliano: "Lo sosterremo"

Le assemblee coinvolgeranno tutti i reparti e andranno avanti sino al 24 maggio quando si concluderà la tornata. Nei giorni scorsi, i sindacati hanno bocciato la proposta d'accordo del governo.

Dall'Italia/Governo, M5S-Lega oggi al Colle: intesa sul premier politico

Forse, ma solo forse, tre o quattro personalità politiche della prima Repubblica , certamente nessuno della seconda. Alla fine dovrebbero farcela ma - per carità - lasciamo stare la storia...