• Notizia
  • Salute

Torino, bimbo di 6 anni salvato da ictus grazie a uno stent

Torino, bimbo di 6 anni salvato da ictus grazie a uno stent

La risonanza magnetica aveva documentato una ischemia dell'emisfero cerebrale di destra, causata da una restringimento dei vasi cerebrali per causa non nota. Marco Spada - ove è stato sottoposto a terapie specialistiche, che hanno permesso la stabilizzazione clinica.

Nei bambini, dopo malattie infettive, infatti, può verificarsi, seppur raramente, una reazione infiammatoria diretta verso strutture normali dell'organismo, in questo caso i vasi cerebrali. La sua situazione neurologica, tuttavia, ha continuato a destare preoccupazione. Il monitoraggio ha permesso di intercettare precocemente l'aggravamento clinico e di prendere la decisione di intervenire direttamente sui vasi. Per la prima volta al mondo i medici dell'ospedale Regina Margherita hanno salvato un bambino di 6 anni, ricoverato a metà aprile per una emiparesi sinistra presso il nosocomio di Novara, e poi trasferito all'infantile di Torino dove è stato sottoposto a un intervento mini invasivo con inserimento di uno stent a livello di una arteria cerebrale. L'intervento mini-invasivo è stato effettuato presso la Città della Salute di Torino.

L'ictus nei bambini è una malattia molto rara, ma con conseguenze pesanti. Qui, grazie ai medici dell'ospedale Molinette e agli specialisti dell'ospedale Regina Margherita è stato possibile effettuare un intervento con tecnica mini-invasiva.

"L'intervento è tecnicamente riuscito ed il bimbo - spiega l'azienda ospedaliera - presenta un significativo e costante miglioramento delle sue condizioni". Le cause sono spesso ignote.

La piccola protesi metallica, simile a quella utilizzata nelle coronarie, è stata inserita partendo dalla zona inguinale, attraverso i vasi sanguigni, per garantire una normale irrorazione del cervello.

A salvare la vita al piccolo paziente un' équipe mista multispecialistica, composta dal professor Mauro Bergui, direttore della Neuroradiologia universitaria delle Molinette, e dalla dottoressa Gabriella Agnoletti, direttore della Cardiologia pediatrica del Regina Margherita.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Raiola, inchiesta della FIGC. Intanto anche in Olanda indagano

Bisognerebbe prima cercare un direttore sportivo e costruire un piano e non cercare un tecnico sul quale costruire un piano". Situazione da monitorare con molta attenzione, perchè da come filtrano le voci, sembrerebbe nei guai seri.

Perugia, Nesta si presenta: "Sogno la Serie A"

Nella stagione 2002-2003 passò al Milan , per circa 26 milioni di euro, una cessione che fece infuriare i tifosi della Lazio . Sul fronte tecnico, Nesta ha detto poi di "non voler stravolgere niente".

Israele - Strage di Gaza, Pretoria richiama l'ambasciatore

Sa di poterci guadagnare uno shekel al chilo, quasi un quarto di euro, la miseria non si ferma per un giorno di morte. L'uomo - ha proseguito - è stato identificato in Nasser Aourab (51 anni).

Locomotore esce da binari a Lodi FOTO, nessun ferito né danni

L'incidente non ha avuto conseguenze per le persone ma ha causato la sospensione della circolazione ferroviaria tra Milano e Piacenza.

Joao Pedro, arriva la squalifica di sei mesi

Lo stesso Joao Pedro , dopo la sentenza, ha spiegato: "Per me quella di oggi è una rinascita dopo mesi difficili". Il brasiliano dovrà stare fermo fino al 15 settembre 2018 , tornerà quindi all'inizio del prossimo campionato.

Inghilterra, i convocati per il Mondiale: escluso Wilshere

Questa la lista: Portieri: Jack Butland (Stoke), Jordan Pickford (Everton), Nick Pope (Burnley). Tra i convocati compaiono tutti giocatori che militano nella Premier League.

Atalanta, nuova pretendente per Musa Barrow

L'ostacolo nella trattativa, però, è dato dalla cifra investa dai milanesi l'estate scorsa, che per acquistarlo versarono nelle casse del Nizza 20 milioni di euro più bonus.

Ag. Lautero Martinez: "Visite mediche con l'Inter? Aspettiamo una chiamata, ma…"

La novità che emerge da alcune dichiarazioni del presidente del Racing è che è stato fissato il giorno delle visite mediche . Così a FcInterNews Carlos El Beto Yaqué , l'agente che insieme a Rolando Zarate cura gli interessi di Lautaro Martinez .

Nina Moric shock: aspettava un bambino da Luigi Mario Favoloso…

Ma, ad un certo punto, il ragazzo riferisce alla Moric: "Io l'ho sempre detto che fuori da qui ti avrei voluto parlare". Chi fa queste cose ha bisogno di un aiuto, di una bella terapia.

OnePlus 6 disponibile dal 22 maggio su Amazon.it

A queste due colorazioni dovrebbe poi aggiungersi anche quella White Gold che non è stata pubblicata dall'e-commerce tedesco. Nonostante la rimozione è stato ugualmente possibile prendere nota di tutti i dettagli .